Cronaca
L'operazione

Coltivava piantine di marijuana nel giardino di casa: insospettabile denunciato dai Carabinieri di Cossato

Sequestrata anche sostanza in fase di essicazione e già esiccata. L'uomo (44 anni) non ha mai avuto problemi con la giustizia.

Coltivava piantine di marijuana nel giardino di casa: insospettabile denunciato dai Carabinieri di Cossato
Cronaca Cossatese, 14 Ottobre 2022 ore 11:00

Si era messo a coltivare delle piantine di marijuana nel giardino di casa. E' stato però scoperto dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Cossato che lo hanno denunciato alla Procura della Repubblica. L'uomo - di cui non sono state per ora fornite nemmeno le iniziali - si è trovato al centro di un'attività investigativa che ha avuto come apice una perquisizione a casa dell’indagato.

Trovata la droga in guardino

Nel corso dei controlli, i militari hanno trovato le piante di marijuana coltivate in giardino. All'interno dell'abitazione, inoltre, sono state recuperate una trentina di foglie di marijuana essiccata nonché ulteriori 120 grammi della stessa sostanza custoditi in un barattolo di vetro. Si sospetta che la droga coltivata e poi messa ad essiccare, non fosse solo ad uso personale. Lo stupefacente è stato ovviamente sottoposto a sequestro.

Seguici sui nostri canali