Eventi e Cultura
fine settimana

Cosa fare a Biella e provincia: gli eventi del weekend (10 e 11 dicembre 2022)

Questo è il fine settimana di Maurizio De Giovanni che sarà a Biella per presentare il suo nuovo libro, "Caminito", del tributo Faber is back e dello show Il mio nome è Marco, dedicato a Marco Pantani. Ma non solo.

Cosa fare a Biella e provincia: gli eventi del weekend (10 e 11 dicembre 2022)
Eventi e Cultura Biella Città, 11 Dicembre 2022 ore 07:06

Questo è il fine settimana di Maurizio De Giovanni che sarà a Biella per presentare il suo nuovo libro, "Caminito", del tributo Faber is back e dello show Il mio nome è Marco, dedicato a Marco Pantani. Ma non solo.

Cosa fare a Biella e nel Biellese

Qui una selezione di eventi tratti dall’edizione di giovedì scorso di Eco di Biella, che ogni settimana propone la sezione Eco Week con gli eventi fissati a Biella e nel Biellese.

Incontri letterari

Maurizio De Giovanni, l’amato scrittore napoletano (nella foto di copertina), è pronto a raggiungere Biella la sua “città del cuore”: lo farà, complice l’amicizia con la Libreria “Giovannacci”, sabato - 10 dicembre - alle ore 18, ospite della Biblioteca Civica di Biella, dove dialogherà con Matteo Lusiani. L’occasione? La presentazione al pubblico del suo nuovo romanzo, “Caminito”, pubblicato da Einaudi.

Nato a Torino, ma di famiglia originaria di Graglia, è a Fred Buscaglione, leggenda dello swing italiano, che sarà dedicato il prossimo incontro con l’autore alla Libreria “Vittorio Giovannacci” di Biella. Venerdì 9 dicembre, alle 18, è attesa Marina Rota, autrice del saggio di cui abbiamo proposto in apertura una sintesi, intitolato “Sotto le stelle di Fred” (Buendia Books), che racconta la vita di Fred Buscaglione. Presenteranno Barbara Masoni e Stefano Minola. L’evento è organizzato da “Giovannacci” in collaborazione con “Microsolchi”.

Sabato, Guido Donati presenterà “Di lui... solo più una medaglia?” alla Biblioteca “Livio Pozzo” del Centro culturale “Le Rosminiane” di Candelo, alle 17.

“Alperitivo. Le donne leggono la montagna” sarà un aperitivo tra letture, musica e l’intervento dell’alpinista Enrico Rosso, che si terrà domenica al Ristorante Cenoira di Biella, alle 18.

Spettacoli

Nuovo appuntamento con la stagione teatrale “Biella in Scena”, curata dall’associazione culturale “Il Contato del Canavese”, sabato - 10 dicembre - alle 20.45, al Teatro Sociale Villani. Il prossimo spettacolo sarà “Faber is back”, tributo di riferimento a Fabrizio De André.

Tutto pronto per il debutto a Biella del tour nazionale dello spettacolo “Il mio nome è Marco”, dedicato all’indimenticato campione Marco Pantani, che nel 1999 firmò sulla salita al Santuario di Oropa un’impresa epica nella storia del ciclismo mondiale. L'appuntamento è  al Teatro Sociale di Biella venerdì 9 dicembre, alle ore 20.30. Resta solo una cinquantina di biglietti in galleria. Info su rimanenze biglietti, cell.: 327-3674131.

Sabato 10 dicembre, al teatro Erios di Vigliano Biellese alle 21.15, è previsto il concerto di Natale “Sacred concert” di Duke Ellington, che vedrà protagonisti la Erios Junior Jazz Orchestra, diretta da Mario Biasio, con il coro Homemade Singers, diretto da Vittoria Olivia, la soprano Vittoria Oliva e il tap dancer Gabriele Colombo. Un mix stilistico che ruota attorno allo swing, con il coro e la voce solista in dialogo con la jazz band. Entrata a offerta libera.

Il Biella Gospel Choir viaggia “Sulle note della solidarietà”. Questo il nome del concerto che si terrà sabato, 10 dicembre, alle ore 21 nella chiesa di San Biagio a Biella. Durante la serata, verranno raccolte donazioni e il ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa per il progetto “Biella Solidale”. Al termine del concerto, una fetta di panettone offerta da Aido Biella. Ingresso libero.

Fondazione Egri per la Danza, diretta da Susanna Egri e Raphael Bianco, presenta il “Gala di Natale”, che si terrà venerdì 9 dicembre alle ore 21, al Teatro Erios di Vigliano Biellese. Per l’ultima data in programma quest’anno, la Fondazione Egri per la Danza ha scelto di celebrare le festività con un evento dedicato al pubblico del territorio biellese. E così sul palcoscenico, oltre alla Compagnia EgriBiancoDanza, ci saranno le scuole di danza del territorio che collaborano alla rassegna “Interscambi coreografici” e il corso di alta formazione Afed. Quest’ultimo proporrà due balletti, “Amor di mundo” (nella foto di Simone Vittonetto) e “Connessioni Imprevedibili”, mentre la Compagnia proporrà un duetto estratto dallo spettacolo “Apparizioni” e l’assolo “Freedom”. Importante spazio, poi, a L’Arabesque, Opificiodellarte e Dance4. L’appuntamento con il Gala delle 21, per chi volesse, sarà preceduto alle 20.15 dall’incontro “Professione Spettatore”. Info: 366-4308040.

Mercatini di Natale

Nel lungo week-end della Festa dell’Immacolata Concezione, un po’ in tutto il Biellese i mercatini di Natale attendono i visitatori con tante idee regalo.

Da giovedì 8 a domenica 11, dalle 10 alle 18, sarà ancora visitabile il Borgo di Babbo Natale, al Ricetto di Candelo; i biglietti sono reperibili su Liveticket e nei Liveticket Point al costo di 5,50 euro (esclusa prevendita) per ingressi giornalieri a data fissa.

Ultimi due appuntamenti, oggi e domenica, a Sordevolo, con il Mercatino degli Angeli (ore 10-18). Oltre alle bancarelle e alle casette, nell’anfiteatro e nella nuova area che ospita la ventesima edizione, in entrambe le giornate si potrà assistere allo spettacolo “Via con me”, su musiche di Paolo Conte, a cura della compagnia emergente della scuola di danza L’Arabesque di Biella. Il biglietto di ingresso al Mercatino costa 2 euro, gratuito per i residenti e per i minori di 12 anni.

Tanti i mercatini in città, nel fine settimana. Eccone una carrellata. Oggi, nei Giardini Alpini d’Italia - sotto i portici di via La Marmora, in caso di maltempo - dalle 7 alle 19, ci sarà il Mercatino La Brocanterie; domenica torneranno le “Bancarelle in centro”, con gli espositori in piazza Vittorio Veneto dalle 7 alle 19.30; sabato e domenica (orari: 16-19.30), nell’auditorium di San Filippo, si potrà visitare il mercatino di Natale per le missioni del mondo, che resterà allestito fino al 22 dicembre. E ancora, Palazzo Boglietti, sabato (ore 10-19), farà da cornice al “Christmas party”, il mercatino natalizio di Manididonne, mentre il salone della Cooperativa del Vandorno accoglierà le ultime due date del Mercatino di Natale, il cui ricavato andrà alla locale casa per anziani.

Altri mercatini. Stand espositivi pure all’ex priorato cluniacense di Castelletto Cervo, domenica, nell’ambito di “Natale al Monastero”, in piazza Alpini d’Italia (Conad), sotto i portici del condominio Giardino, sabato, in località Valle Mosso, nel comune di Valdilana.

Un Natale 2022 all’insegna del coinvolgimento e della partecipazione quello per Amici della lana, Storie di Piazza, Pro loco di Miagliano e Comune di Miagliano, che, uniti, si stanno preparando per creare un evento speciale, “La Fabbrica degli Gnomi”, al Lanificio Botto, per un’appendice imprevista del progetto Wool Experience finanziato da Fondazione CR Biella.
Domenica dalle 10 alle 18, visita alla Fabbrica degli Gnomi, Bosco degli Gnomi, mercatino, bevande calde e divertimento, animazioni musical-teatrali. Gli gnomi si presenteranno con “Storie di gnomi e di fate” (alle ore 15-16-17, ingresso 3 euro), per un appuntamento adatto a tutta la famiglia. Prenotazione obbligatoria al 351-8862836 (WhatsApp).

Non ci sono solo il presepe Gigante di Marchetto, a Mosso (nel comune di Valdilana), e il presepe meccanico di Callabiana con i “suoi” presepi nel bosco, da visitare, nel fine settimana. A Bioglio, con il patrocinio del Comune, la Pro loco presenta, da giovedì 8 dicembre  a domenica 8 gennaio 2023, l’esposizione di presepi artistici in radice realizzati da Guido Corradi. La mostra sarà allestita negli storici spazi di Villa Santa Teresa, in via delle Rimembranze, e sarà aperta nei fine settimana: il sabato dalle ore 14.30 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19. Durante l’esposizione, sarà anche possibile ammirare i presepi realizzati dai bambini della scuola di Bioglio e dai ragazzi dell’oratorio della parrocchia.

Sulle piste di Bielmonte

La Festa dell’Immacolata Concezione si potrà trascorrere sulla neve. A Bielmonte apre giovedì 8 la stagione 2022/2023 della stazione sciistica biellese, cuore dell’inverno all’Oasi Zegna. Durante il ponte dell’8 dicembre saranno aperte le piste Piazzale e Cerchio e i tappeti, così come lo spazio giochi Bielmonte Kids dedicato ai più piccoli. Gli operatori sperano nelle basse temperature per consolidare il manto nevoso e iniziare nel modo migliore, dopo gli anni della crisi pandemica.
La tariffa giornaliera base per gli adulti sarà di 40 euro nella cosiddetta “alta stagione” (da giovedì 8 a domenica 11 e tutti i sabati e le domeniche, le festività infrasettimanali e le festività natalizie dal 23 dicembre all’8 gennaio 2023) e di 27 euro negli altri giorni.
Diverse le tariffe per fasce di età: sempre per l’alta stagione, occorreranno 35 euro per gli over 65 e 32 euro per i ragazzi fino a 14 anni, 30 euro per i bambini fino a 8 anni e 15 euro per i più piccini fino a 5 anni; sono previste tariffe agevolate per sciare per quattro ore consecutive a scelta, nonché abbonamenti stagionali e, come detto, pacchetti famiglia. Mentre il costo dello skipass tappeto (campo scuola) varierà da 12 euro (un’ora) a 20 euro (quattro ore). L’elenco completo dei prezzi è disponibile sul sito; per informazioni sulle aperture (gli impianti sono chiusi tutti i martedì feriali) è possibile telefonare allo 015-744102.

Mostre

Biella, Images a S. Sebastiano. Al Museo del Territorio Biellese quest’anno per Natale fa tappa la mostra fotografica annuale del Fotoclub Biella dal titolo “Images. Suggestioni”: inaugurazione sabato alle ore 16. Info: fino all’8 gennaio, vedi il sito qui.

Cerrione, Acquerelli inediti. Acquerelli inediti di Alberto Ribè al Centro culturale “Conti Avogadro” di Cerrione in una mostra curata da Claudia Ghiraldello dal titolo “Antinomie”. Ribè, tra street art e grafica pubblicitaria (esperienze alla Armando Testa e alle case editrici Giunti, Rizzoli, San Paolo e Loescher), racconta con le sue opere la sofferenza femminile e la violenza alle donne. Info: fino al 18 dicembre dal venerdì alla domenica ore 15-18, ingresso libero.

Pollone, Intensità di sguardi. La biblioteca Benedetto Croce di Pollone inaugura oggi, giovedì, alle ore 17 la mostra dell’artista ucraino Yevhen Karpenko dal titolo “Intensità di sguardi”. Interviene Fabrizio Mosca della Caritas di Biella. Info: fino al 7 gennaio 2023 giovedì e venerdì ore 15-18, sabato ore 9-12 e 15-18, tel. 338-3405246.

Varallo Sesia, Le arti figurative. Fino a domenica nelle sale di Palazzo D’Adda (giovedì, sabato e domenica ore 10-12 e 15-18.30; venerdì 15-18.30) aperta la mostra collettiva di arti figurative, organizzata da Gaetano Scognamiglio, che accoglie ventitrè artisti: Pina Armiento, Stefano Bellocchio, Sandra Cerrone, Clauidia Crolla, Caterina D’Agostino, Jacopo De Dominici, Angela De Luca, Teresio Fornara, Simonetta Garella, Giovanni Giacobini, Anita Marchese, Aldo Marchini, Orietta Martinello, Domenico Minniti, Harka Mojsi, Carlo Mora, Nello Palladino, Patrizia Pollato, Angelo Salomone, Garetano Scognamiglio, Fiorenza Tiramani, Gabriella Vandone.

Sordevolo, Ironia del Fluxus. Nell’ambito di “Cernigliaro Cult” a Villa Cernigliaro in corso la mostra “Un coltello nel dizionario” che racconta “La rivoluzionaria ironia di Fluxus”. Info: fino al 30 gennaio nei fine settimana.

Biella, Il pallone nell’arte. Alla BI-BOx Art Space (via Italia, 38 - interno cortile - Biella) in corso “Beyond the game” con opere di Giovanni Ambrosio e Giulia Iacolutti, a cura di Marco Bianchessi. Il racconto sociale del calcio in contemporanea con i mondiali di calcio in Qatar: il pallone come non lo immagini… Info: fino al 28 gennaio 2023, giovedì e venerdì ore 15-19,30, sabato ore 10-12,30 e 15-19,30, 349-7252121.

Sordevolo, Impressioni di paesaggio. “Impressioni di Paesaggio”: Giorgio Marinoni espone ai “Villaggi d’Europa” in via E. Bona 37. Info: fino all’11 dicembre sabato e domenica (e l’8 dicembre ) ore 10-12 e 15-18.

Biella, Fotografia protagonista. In corso la mostra fotografica “Volto, anima del corpo” a cura di Irene Finiguerra e Fabrizio Lava a Palazzo Ferrero e Palazzo Gromo Losa con scatti di grandi fotografi di fama nazionale e internazionale. Info: fino al 22 gennaio 2023 sabato e domenica ore 10-19, ingresso 8 Euro, ridotto 5 Euro. Info: www.palazzoferrero.it

Biella, I colori dell’infinito. In corso alla Galleria Silvy Bassanese di via Galilei, la mostra ’’I colori dell’infinito’’ di Andrea e Bruno Beccaro. Info: fino al 28 gennaio 2023, da martedì a venerdì ore 16-19 o su appuntamento 338-2540156.

Biella, Memoria del presente. In corso alla Zaion Gallery di Salita di Riva 3 (interno ex Lanifici Pria) “Memoria del presente” di Elizabeth Aro. Info: fino al 16 dicembre, dal mercoledì al venerdì ore 16.30-19.30 o su appuntamento, 380-5140212.

Seguici sui nostri canali