Al Bocchetto Sessera

Precipita in un dirupo con l’auto e muore volontario del soccorso alpino

Ha perso il controllo della vettura. Inutili i soccorsi.

Precipita in un dirupo con l’auto e muore volontario del soccorso alpino
Cervo, 28 Febbraio 2020 ore 13:46

Volontario del soccorso alpino precipita in un dirupo con l’auto e muore.

Al Bocchetto Sessera

Un uomo di 64 anni,  Gianpietro Pasqual Marsettin, residente a Sagliano Micca e membro del soccorso alpino,  è morto in un terribile incidente avvenuto oggi, venerdì 28 febbraio 2020, al Bocchetto Sessera, nel territorio del comune di Tavigliano. Per cause al vaglio della polizia stradale, la vittima ha perso il controllo della sua auto che è finita in un dirupo. Sono arrivati i soccorsi con i Vigili del fuoco, il personale medico del “118” e la Polizia stradale. Ma purtroppo per l’automobilista non c’è stato più nulla da fare: è morto per le gravissime ferite riportate nell’impatto.

Era da poco in pensione

Gianpietro Pasqual Marsettin era single, ha lavorato per una vita alla Costruzioni edili Tre Effe di Sagliano Micca, prima di andare in pensione un paio d’anni fa per poi dedicarsi alla sua grande passione, la montagna.

 

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità