la tragedia

Morto a 50 anni Gianluca Dolcimascolo, venerdì l'addio a Biella

L'uomo era annegato la settimana scorsa durante un bagno notturno in un canale nel comune di Magenta, nel Milanese. Lascia moglie e figlio

Morto a 50 anni Gianluca Dolcimascolo, venerdì l'addio a Biella
Cronaca Biella Città, 09 Settembre 2021 ore 10:29

A circa una settimana dalla tragedia, quando ha perso la vita in seguito a un incomprensibile bagno notturno nelle acque del canale Villoresi di Magenta, verrà celebrato domani, venerdì 10 settembre, alle 15, nella chiesa parrocchiale del Villaggio Lamarmora di Biella, il funerale di Gianluca Dolcimascolo, 50enne di Biella, sposato, con un figlio.

Una tragedia inspiegabile avvenuta nella notte tra mercoledì e giovedì della settimana scorsa. Una bravata che gli è costata la vita, forse a causa di un malore improvviso o per la corrente troppo forte che l'ha trascinato via, in un tratto in cui vi era peraltro il divieto di balneazione. A dare l'allarme l'amico che si trovava con lui che dopo il tuffo in acqua non l'ha più visto riemergere.

Dolcimascolo, originario di Andorno Micca, dov'era nato il 28 novembre del '70, ma da anni residente a Biella, lascia la moglie Khadija, oltre al giovane figlio, il papà Antonino, la sorella Rosalia. Questa sera alle 18 verrà recitata nella stessa parrocchia una veglia funebre.