L'allerta dei carabinieri

Coronavirus: occhio alle truffe dei finti tamponi a domicilio

Gli anziani vengono distratti e derubati di soldi e oro.

Coronavirus: occhio alle truffe dei finti tamponi a domicilio
Biella Città, 13 Marzo 2020 ore 15:32

Coronavirus: occhio alle truffe dei finti tamponi a domicilio.

Fate attenzione

Occhio alle truffe. Perché i truffatori se ne inventano ogni giorno una nuova per mettere in difficoltà le persone, soprattutto gli anziani che vivono soli. Sono i carabinieri a mettere in allerta i cittadini. Il pericolo potrebbe arrivare da finti dipendenti dell’Asl di Biella che millantano di dover effettuare dei tamponi a domicilio preventivi per l’eventuale ricerca del coronavirus.

Il furto

Non appena viene attuata la procedura con finti tamponi, il complice, con la solita scusa del bagno, parte alla ricerca di soldi e oro. Poi se ne vanno con le tasche piene. Per il momento non si sono ancora registrate in provincia simili truffe. Ma alcuni casi sono avvenuti appena fuori provincia, ma i carabinieri hanno preferito allertare tutti i biellesi. Nel caso, è necessario dare immediatamente l’allarme.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno