Cronaca
Polizia

Bandito biellese arrestato prima della rapina a Novara

Inchiesta della Polizia.

Bandito biellese arrestato prima della rapina a Novara
Cronaca Biella Città, 28 Marzo 2022 ore 08:46

La polizia ha arrestato un biellese poco prima che mettesse a segno una rapina all’ufficio postale di Biandrate (Novara).

“I poliziotti della squadra mobile diretti dal commissario capo Filippo Cocca - si legge in una nota - nell’ambito di una operazione coordinata dalla sostituto procuratore della Repubblica Dottoressa Sarah Cacciaguerra hanno arrestato l’uomo subito prima che consumasse una rapina mano armata in un ufficio postale di Biandrate (Novara).

Biellese arrestato

”Il pregiudicato dopo aver apposto delle targhe alterate sulla vettura che aveva in uso si appostava all’esterno dell’ufficio postale con il volto travisato da un cappuccio ed alla mascherina pronto a farvi ingresso. Lo stesso è stato trovato in possesso di una pistola con matricola brasa il suo proiettili colpo in canna e otto proiettili. L’uomo è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’attività giudiziaria”.

Il precedente

“Lo stesso - conclude la nota - era stato attenzionato in quanto presunto autore della rapina avvenuta il 10 marzo a Biella presto ufficio postale di via cantone o stocco dal quale era stata asportata la somma di circa 9000 €”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter