Sanremo 2024

Simone Barazzotto: "Quest'anno a Sanremo con Un giorno di Festival"

Il 52enne produttore e direttore artistico biellese Simone Barazzotto da 25 anni segue la kermesse canora

Simone Barazzotto: "Quest'anno a Sanremo con Un giorno di Festival"
Pubblicato:

C’è un biellese giramondo dello spettacolo che da decenni è protagonista degli eventi collaterali nella Città dei fiori. Si tratta di Simone Barazzotto, classe 1971, biellese d'origine ma ormai toscano d'adozione («abito tra Forte dei Marmi e New York dove mi occupo di PR ed eventi»). Tanta strada, a partire da fine anni 90, a Sanremo come inviato di Radio Piemonte per proseguire negli anni successivi come produttore e direttore artistico di eventi legati alla kermesse canora più importante d'Italia.

Barazzotto al Festival 2024

Quest’anno Simone ha curato la direzione artistica di un mix di eventi suggestivi che di fatto faranno da antipasto alla prima serata del 74° Festival di Sanremo. Domani in particolare, martedì 6 febbraio, per conto del Gruppo Noahlity (che crea eventi di ospitalità legati allo sport e allo spettacolo e Exclusive Partner di Arena Verona Opera Experience), Barazzotto terrà a battesimo "Un Giorno di Festival".

«L'evento si svolgerà presso il Cinema Teatro Centrale - annuncia Barazzotto - nella stessa via Matteotti, distante un centinazio di metri dall’Aristone. Sarà uno spettacolo di cultura ed Experience Food & Wine all'insegna del "Made in Italy". L'evento inizierà alle 14:30 con un Buffet Aperitivo dedicato a giornalisti e addetti ai lavori "reduci" dalla conferenza stampa ufficiale all'Ariston. La giornata si aprirà con la presentazione del libro "Ho vinto il Festival di Sanremo" degli autori Nico Donvito e Marco Rettani, che condivideranno aneddoti e storie dei vincitori. Successivamente, verrà accolto il General Manager della Nazionale Italiana Cantanti, Gianluca Pecchini, a cui sarà consegnato il Pallone d'Oro della Solidarietà. Alle 16:30, il team del FantaSanremo svelerà il dietro le quinte di come trasformare un "gioco da bar" in un fenomeno di costume con milioni di partecipanti. Alle 17, sarà presentato il libro "Ariston-La scatola magica di Sanremo" con Luca Ammirati, coautore con il patron dell’Ariston Walter Vacchino. Alle 18:15, Dario Salvatori e Adelmo Togliani introdurranno la proiezione del docufilm "Parlami d'amore", prodotto da Santa Ponsa e Rai Documentari, dedicato al padre Achille Togliani, celebre cantante ed attore che partecipò alla prima edizione del Festival di Sanremo nel 1951, celebrando il centenario dalla sua nascita quest'anno. A seguire, un dinner buffet con novità della tradizione italiana offrirà un'esperienza culinaria unica. Alle 20:45 gli ospiti potranno godersi sul maxischermo del cinema la prima puntata del Festival. Durante l'intera giornata, l'ingresso sarà su invito per la platea e libero per il pubblico in galleria fino a esaurimento posti. Gli incontri saranno condotti dal giornalista Gigi Zini, con il supporto di Elena Galliano ed Ilaria Salerno».

A.M.

Nella foto: Simone Barazzotto è il terzo da sinistra, insieme a Jimmy Ghione, Dj Ringo e Massimo Giletti.

Commenti
Luca Perino

Persona umile e disponibile, simpatica, come Lui , pochi ...

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News su Simone Barazzotto
Seguici sui nostri canali