Tempo libero
molti da fuori biella

Presenze in aumento al Cammino di San Carlo

Come era prevedibile dopo lo stop della pandemia, stanno ripartendo alla grande le presenze sui cammini italiani

Presenze in aumento al Cammino di San Carlo
Tempo libero Cervo, 12 Giugno 2022 ore 08:37

Presenze in aumento al Cammino di San Carlo

Come era prevedibile dopo lo stop della pandemia, stanno ripartendo alla grande le presenze sui cammini italiani. Oltre a viaggi indipendenti e a escursioni giornaliere, sul cammino di San Carlo da Arona a Viverone si assiste all’arrivo di gruppi organizzati che percorrono più tappe, utilizzando le ospitalità presenti.

In tanti da fuori Biella

Particolarmente significativa la presenza di venti pellegrini bergamaschi che in otto giorni hanno camminato da Arona a Oropa, visitando Sacri Monti e santuari, il lago d’Orta, l’Oasi Zegna, l’alta Valle del Cervo e anche significative realtà locali, come il doppio museo aziendale Me/Bo a Biella, giusto compendio all’apprezzamento delle specialità biellesi.

Grazie agli straordinari paesaggi dei laghi Maggiore, Orta e Viverone e alla presenza di Sacri Monti patrimonio Unesco, il Cammino di San Carlo è ormai considerato il più interessante e frequentato percorso turistico-devozionale del Piemonte. Come unico cammino regionale fa parte dell’evento del TCI “Camminiamo insieme nella Penisola del Tesoro”, in programma sabato 11 e domenica 12 giugno 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter