Tempo libero
Viaggi

Da oggi i viaggi da Biella verso Liguria e Adriatico avranno gli stessi costi e più vantaggi

Nessun aumento per le autolinee, ma mezzi più green e la funzione follow my bus 

Da oggi i viaggi da Biella verso Liguria e Adriatico avranno gli stessi costi e più vantaggi
Tempo libero Biella Città, 07 Giugno 2022 ore 17:29

Biella ritorna ad essere collegata direttamente con le più belle riviere italiane. Sono ripartite infatti dal 4 giugno le autolinee STAT turismo verso la Liguria e l’Adriatico. Per i biellesi utilizzarle non è soltanto una comodità, ma una vera tradizione che continua dagli anni ‘60 quanto il Gruppo STAT ha creato, con notevole spirito imprenditoriale, la linea Aosta - Sanremo e la linea Biella – Vercelli– Cattolica dando possibilità di raggiungere oltre 50 località turistiche balneari. Da allora ne hanno usufruito migliaia e migliaia di viaggiatori.

Meno emissioni

Ogni anno ci sono però sempre nuovi vantaggi per affidarsi a questo mezzo. Nell’estate del 2022 alla praticità offerta dal pullman si aggiunge anche il risparmio economico e, fattore sempre più importante nella società di oggi, la sostenibilità. E’ ovvio che spostare 50 persone in una volta sola, anziché con 10 auto private, riduce di molto l’inquinamento, ma i bus della generazione Euro 6 sono green in modo considerevole. Uno studio ANAV 2021 conferma che il trasporto in pullman ha un coefficiente di emissioni molto più basso di qualsiasi auto, non soltanto in termini di CO2 (è il 4% di quella generata dal traffico dei mezzi privati), ma anche di composti organici volatili, particolato e ossidi di azoto, tutti nocivi per il passeggero e per l’atmosfera.

Zero Covid

Il Gruppo Stat si preoccupa anche dell’aria all’interno del mezzo. Oggi gli autobus delle linee Stat Turismo sono equipaggiati con un nuovo modello di purificatore che dimostra un'efficienza nell'eliminazione di SARS-CoV-2 superiore al 99,7%. Abbatte drasticamente non solo la presenza dell’agente del Covid19, ma anche la maggior parte dei germi e batteri presenti dell’aria. Se a questo si aggiunge la regolare sanificazione dei mezzi e il controllo puntuale da parte del personale preposto al rispetto delle misure Anti Covid, il pullman diventa un mezzo estremamente sicuro anche dal punto di vista della profilassi sanitaria.

Quanto costa?

I costi sono certamente il terzo punto di forza: rimasti invariati rispetto al 2021 (scelta fatta dall’Azienda nonostante l’aumento dei prezzi dei carburanti), sono ulteriormente abbattuti dalle offerte. C’è lo sconto del 25% sui gruppi di quattro persone (in pratica uno viaggia gratis), sconti del 50% ai ragazzi fino a 15 anni compiuti.  Per la Liguria l’offerta “Una giornata al mare” consente l’andata e ritorno con soli 28 Euro, mentre una tariffa low Cost per l’Adriatico permette di viaggiare a 30 Euro per chi sceglie la corsa notturna di andata.

I viaggi

La linea per la Liguria tocca tutte le località da Varazze fino a Sanremo, stesso discorso per la Riviera Adriatica, dove i pullman di Stat Turismo fermano in ogni comune da Lido di Classe fino a Cattolica e c’è sempre un autista pronto a caricare e scaricare le vostre valigie. Le partenze da Biella per le riviere sono dall’Autostazione di Piazza S.Paolo  (ma anche da Cossato e da Crocicchio) Per la Liguria dal 4 giugno avvengono ogni sabato e domenica, dal 9 giugno diventano ogni lunedì, giovedì, sabato e domenica, per poi essere quotidiane dal 30 giugno al 5 settembre. Per l’Adriatico sono ogni sabato per diventare successivamente bisettimanali e quadrisettimanali (più la corsa notturna) a luglio e agosto.

Follow my bus

Tra le tante innovazioni tecnologiche introdotte da Stat Turismo quest’anno c’è Follow my bus che permette di seguire il proprio Bus in tempo reale, sapendo sempre dove si trova il mezzo che stiamo aspettando. Basta inquadrare il QR presente in fermata, inserire il numero del proprio biglietto per accedere alla geolocalizzazione del Pullman, oppure andare sulla pagina https://bit.ly/3KoQVfg

Inoltre è attiva l’app Stat che fornisce indicazioni precise circa la geolocalizzazione delle fermate, poi una volta lì, sempre inquadrando il QR code, si possono avere informazioni sullo stato del servizio Infine i biglietti possono essere acquistati anche on line.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter