Sport
Corsa

Ysangarda Trail: domenica il grande ritorno

Tre percorsi, competitivi e non, nella Barraggia biellese.

Ysangarda Trail: domenica il grande ritorno
Sport Cossatese, 12 Novembre 2021 ore 15:14

Dopo lo stop forzato nel 2020 torna domenica la Ysangarda Trail, arrivata all'edizione numero 17. Il successo del 2019 ha spinto Paolo Boggio e lo staff di Asd Sport e Natura a riproporre esattamente i tre nuovi percorsi che tanto sono piaciuti due anni fa: il Trail competitivo di 19 km (con 400 metri di dislivello positivo) la Ysangarda Mini-Trail non competitiva di 12 km (con 300 metri di dislivello positivo) e il Trail dell’Amicizia di 6 km (con circa 150 metri di dislivello positivo) anch’esso non competitivo e quindi come quello da 12 km aperto a tutti, compresi camminatori e Nordic Walking.

Tutti i percorsi sono all'interno della Baraggia biellese e offrono tracciati non troppo impegnativi ma comunque ricchi di saliscendi "spaccagambe". Trattandosi di un trail in natura, in caso di maltempo, i tracciati dei percorsi potrebbero subire della variazioni dell'ultimo momento se divenuti pericolosi per l'incolumità dei partecipanti. La gara si svolgerà comunque anche in caso di pioggia. La partenza per tutti è di fronte all'Ecomuseo del Cossatese e delle Baragge sito in Strada Vicinale Foresta di frazione Castellengo di Cossato (BI), mentre l’arco di arrivo sarà posto come di consueto all'interno del millenario Castello di Castellengo: avvio alle 9.30 per la 19K, 9.35 per la 12K e alle 9.40 per la 6K.

Le iscrizioni saranno accettate in partenza domenica mattina tra le 8 e le 9 e, stanti le vigenti normative, tutti i partecipanti dovranno essere in possesso di Green pass. L'evento si svolge sotto l'egida dell'ente di promozione sportivo Csen, comitato di Biella. Verranno premiati i primi 5 uomini e le prime 5 donne della corsa competitiva. Un riconoscimento andrà ai più veloci delle non competitiva sui 12 km in base alla sequenza di arrivo.