Tutto pronto per gli Special Olympics

Tutto pronto per gli Special Olympics
02 Luglio 2017 ore 12:07

È sempre più vicino l’inizio degli Special Olympics. Per la terza volta, dopo le edizioni del 2008 e del 2012, i Giochi Nazionali Estivi sono pronti a tornare in città. Dal 3 all’8 luglio, arriveranno in città 1400 atleti, 268 tecnici, 285 delegati e accompagnatori, 1000 volontari e 535 familiari. Tra questi, sono compresi anche circa 80 partecipanti provenienti da 7 paesi stranieri: Germania, Austria, Finlandia, Cipro, Canada, Portogallo e Repubblica di San Marino. Per quanto riguarda gli atleti biellesi, il gruppo più numeroso sarà quello della società Asad, che parteciperà con 77 tesserati (più 13 atleti partner) a cui si aggiungono le squadre formate in collaborazione con gli istituti secondari superiori: compresi gli atleti-partner, saranno 10 gli atleti dell’istituto Gae Aulenti e 12 quelli dell’Iis Q. Sella.  
Gli atleti, gareggeranno in sette le discipline sportive differenti:  equitazione, bowling, nuoto, pallavolo unificata, bocce, rugby unificato e vela. È questa una delle differenze rispetto all’edizione del 2012: in quell’occasione si svolsero le gare anche di golf, ginnastica, tennis, canottaggio, atletica e pallacanestro. Quest’anno i giochi sono stati suddivisi in tre edizioni separate: a Terni e Narni dal 10 al 14 maggio, a La Spezia dall’11 al 15 giugno e infine a Biella dal 3 al 9 luglio.
Martedì sera, è in programma la cerimonia che aprirà ufficialmente i Giochi. Numerosi gli ospiti e i colpi di scena previsti: presenterà la serata Margherita Granbassi, ex schermitrice campionessa olimpionica. La regia della serata è stata affidata a Gigi Piana. L’orario d’inizio è fissato per le 20.30 allo stadio La Marmora-Pozzo.
Luca Rondi

È sempre più vicino l’inizio degli Special Olympics. Per la terza volta, dopo le edizioni del 2008 e del 2012, i Giochi Nazionali Estivi sono pronti a tornare in città. Dal 3 all’8 luglio, arriveranno in città 1400 atleti, 268 tecnici, 285 delegati e accompagnatori, 1000 volontari e 535 familiari. Tra questi, sono compresi anche circa 80 partecipanti provenienti da 7 paesi stranieri: Germania, Austria, Finlandia, Cipro, Canada, Portogallo e Repubblica di San Marino. Per quanto riguarda gli atleti biellesi, il gruppo più numeroso sarà quello della società Asad, che parteciperà con 77 tesserati (più 13 atleti partner) a cui si aggiungono le squadre formate in collaborazione con gli istituti secondari superiori: compresi gli atleti-partner, saranno 10 gli atleti dell’istituto Gae Aulenti e 12 quelli dell’Iis Q. Sella.  
Gli atleti, gareggeranno in sette le discipline sportive differenti:  equitazione, bowling, nuoto, pallavolo unificata, bocce, rugby unificato e vela. È questa una delle differenze rispetto all’edizione del 2012: in quell’occasione si svolsero le gare anche di golf, ginnastica, tennis, canottaggio, atletica e pallacanestro. Quest’anno i giochi sono stati suddivisi in tre edizioni separate: a Terni e Narni dal 10 al 14 maggio, a La Spezia dall’11 al 15 giugno e infine a Biella dal 3 al 9 luglio.
Martedì sera, è in programma la cerimonia che aprirà ufficialmente i Giochi. Numerosi gli ospiti e i colpi di scena previsti: presenterà la serata Margherita Granbassi, ex schermitrice campionessa olimpionica. La regia della serata è stata affidata a Gigi Piana. L’orario d’inizio è fissato per le 20.30 allo stadio La Marmora-Pozzo.
Luca Rondi

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno