Menu
Cerca

Stagione finita per Marco Laganà, un fulmine a ciel sereno per l'Angelico

Stagione finita per Marco Laganà, un fulmine a ciel sereno per l'Angelico
Sport 25 Febbraio 2014 ore 10:31

Una vera e propria mazzata sul morale alle stelle dell'Angelico che corre verso i playoff: la stagione di Marco Laganà è terminata. Quel che si temeva subito dopo l'uscita a braccia del playmaker rossoblu dal campo di Casale è stato confermato dal primo bollettino medico diramato ieri sera dalla Società.

“Il risultato degli esami diagnostici dell'atleta Marco Laganà, a seguito dell'infortunio riportato domenica nella partita con Casale, ha evidenziato una lesione legamentosa complessa al ginocchio destro che ne preclude l'attività agonistica almeno fino al termine della stagione in corso. Nei prossimi giorni - si legge - verranno effettuati ulteriori accertamenti per la programmazione dell'opportuno trattamento chirurgico a seguito del quale sarà possibile stimare i tempi di recupero”. Ora la speranza è legata al fatto che l'infortunio non sia così grave da rubare al giocatore anche mesi della prossima stagione. Gli infortuni sono purtroppo un'eventualità da mettere in conto, spiace che sia capitato proprio ad un giovane in una stagione chiave per la sua crescita. Dall'altro lato, nel male, c'è di bene che i suoi 21 anni lo aiuteranno a recuperare fisicamente più in fretta per tornare in campo ancora più motivato di prima.

Anche se a malincuore, ora l'Angelico si trova a dover rimediare ad un'assenza pesante nel roster. Il gm Fioretti e coach Corbani dovranno capire quale soluzione trovare in un mercato che offre pochissimo (da escludere l'ipotesi Mathis già sotto contratto) anche in virtù dei paletti imposti dai regolamenti oppure se andare avanti fino in fondo con questo roster, avendo già ottenuto quella salvezza che era l'obiettivo d'inzio stagione.

Gabriele Pinna