Sollevamento pesi, Di Giusto è bronzo agli Europei Juniores

Sollevamento pesi, Di Giusto è bronzo agli Europei Juniores
26 Novembre 2014 ore 16:14

Dopo il 13° posto nei Mondiali Seniores in Kazakistan, due settimane fa, con due record italiani battuti, Michael Di Giusto si prende anche una medaglia di bronzo agli Europei Juniores di Cipro nel totale 266 kg sollevati (117+149), a cui si aggiunge l’argento nello slancio. L’oro va al russo Asali Abdulgashumov con un totale di 281 (126+155) kg, l’argento al romeno  Daniel Florin Vizitiu con 273 kg (125+148).

Un po’ di rammarico rimane per non essere riuscito a completare il programma che gli avrebbe permesso di migliorare ancora i record italiani e raggiungere l’argento: “La gara è andata bene – racconta da Cipro – anche se mi aspettavo meglio. Per come sono fatto, non pensavo che lo stress accumulato dal Mondiale mi potesse penalizzare così tanto. Nello strappo specialmente ero molto spento e ho fallito l’ultima alzata. Nello slancio, invece, ho provato a forzare per puntare all’argento ma ho dovuto accontentarmi. Sono comunque soddisfatto calcolando tutti i fattori positivi e negativi di questo mese”.

I numeri. Rispetto al Kazakistan si abbassano i kg alzati: 117 di strappo e 149 di slancio per un totale di 266 kg contro i 273 (120+153) di due settimane fa. Nello strappo è entrato a 113 e ha fallito l’alzata da 120: alla fine è solo 7°. Nello slancio entra a 146, completa i 149 e fallisce i 156   che gli sarebbero valsi l’argento e il nuovo record italiano. Resta però la crescita esponenziale di questo ragazzo, che solo un anno fa agli Europei Juniores aveva totalizzato 238 kg (108+130). Basti pensare che la medaglia d’oro  Abdulgashumov un anno fa alzava già 275 kg. Di questo passo nessun traguardo è irraggiungibile.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità