Sport

Sci, Trofei Lauretana e Zegna

Sci, Trofei Lauretana e Zegna
Sport 22 Febbraio 2012 ore 16:25

Appuntamento clou stagionale nello scorso weekend sulle nevi di Bielmonte. La pista del Monte Cerchio perfettamente preparata è stata teatro di due gare Fis internazionali di slalom speciale validi per i Trofei Ermenegildo Zegna e Lauretana che hanno messo in luce il talento di Claudia Baruzzo (classe 1994, Sci Club Pragelato) e Giacomo De Marchi (classe 1992, Ski Team Cesana). I due piemontesi hanno lasciato solo le briciole agli avversari imponendosi in entrambi gli slalom, ma se in campo maschile è stata questione di centesimi, nel femminile Baruzzo ha messo tra se e le avversarie qualche secondo.

Trofeo Ermenegildo Zegna. Grande selezione sabato nel Trofeo Ermenegildo Zegna (valido per il circuito giovani Trofeo CCM e per la qualificazione ai campionati italiani Aspiranti) dove nel femminile sono salite sul podio Silvia Baruzzo a 4”22 dalla sorella Claudia (prima in 1’26”31) e l'emiliana Valentina Marsigli (Edelweiss). Quarta la prima Aspirante, la trentina Lucrezia Fantelli. In campo maschile De Marchi, dello Ski Team Cesana, ha vinto con il tempo totale di 1’21”24 con 33/100 di vantaggio su Steven Giuliano (Sestriere), autore del miglior tempo nella seconda discesa. Terzo il bergamasco Pierfrancesco Monaci, quarto il primo Aspirante, Nicolò De Chellis (Sestriere).

Trodeo Lauretana. Ieri nel Trofeo Lauretana dietro a Baruzzo (prima in 1’24”01) si sono messe in luce Chiara Pellegrino  (Mondolè Ski Team) e Lucrezia Gilestro (Bardonecchia). Nel maschile De Marchi (1° in 1’21”70) ha messo in riga per soli 9 centesimi Federico Cavilli (Bardonecchia) e Federico Poncet (Sestriere) 3° a 16 centesimi.

I biellesi. Migliore dei biellesi è stata Nicole Viazzo (che corre per lo Sc Val d’Ayas) ottima sesta ieri con il tempo di 1’28”24 mentre sabato si è piazzata 16esima Benedetta Ariasi (Oasi Zegna) in 1'37''76 seguita al 32° posto da Silvia Salino (La Pero Cossato) in 1'51''07. Tutti lontano dai primi nel maschile. Sabato 53° posto per Fabrizio Giudici (Oasi Zegna) in 1'58''54 e 54° Marco Tonella (Oasi Zegna) in 2'08''56. Ieri 54° posto per Martino Delleani (Sc Biella) in 1'36''54, seguito al 61° da Mattia Brugo (La Pero Cossato) in 1'41''16 e al 67° da Fabrizio Giudici (Oasi Zegna) in 1'51''64.

Gara internazionale. Alla manifestazione organizzata dallo Sci Club Oasi Zegna (direttore di gara Paolo Colombo) hanno preso parte oltre 200 gli iscritti per lo più italiani ma con presenze straniere da Belgio, Svizzera, Cile, Argentina e Sud Africa.
Roberto Lanza