Sven Schultze all’Angelico avrà contratto a gettone

Sven Schultze all&#8217;Angelico <br> avrà contratto a gettone
06 Ottobre 2009 ore 21:11

(06 ott) Pallacanestro Biella ha raggiunto un accordo a gettone con l’atleta di nazionalità tedesca Sven Schultze. Ala grande di 208 cm, Sven Schultze ha iniziato la carriera a Bamberg, la città dove è nato il 11 luglio 1978. A vent’anni si trasferisce all’Alba Berlino e vi resta per quattro stagioni in cui conquista tre campionati e due Coppe di Germania, partecipando inoltre anche all’Eurolega. Poi la militanza in Italia con Milano, Udine e Casale. Pallacanestro Biella ha raggiunto un accordo a gettone con l’atleta di nazionalità tedesca Sven Schultze. Ala grande di 208 cm, Sven Schultze ha iniziato la carriera a Bamberg, la città dove è nato il 11 luglio 1978. A vent’anni si trasferisce all’Alba Berlino e vi resta per quattro stagioni in cui conquista tre campionati e due Coppe di Germania con la squadra della capitale tedesca, partecipando inoltre anche all’Eurolega.

Al termine del quadriennio con i berlinesi, nel 2002 si trasferisce al Bayer Leverkusen dove viene confermato fino al 2005 quando viene firmato dall’Olimpia Milano nell’aprile del 2005 per disputare l’ultima parte del campionato 2004-2005: con la formazione milanese giunge fino alla finale scudetto e viene confermato con un contratto biennale dalla squadra milanese. Al termine del biennio meneghino, la Snaidero Udine lo mette sotto contratto per la stagione 2007-2008 al termine della quale emigra in Grecia e prende parte al campionato 2008-2009 con l’Olympia Larissa fino ad aprile. Una volta concluso la competizione nel massimo campionato greco, Schultze viene firmato dalla Fastweb Casale Monferrato per la fase finale del campionato di Legadue e per i playoff. Con i monferrini gioca un totale di 8 partite (1 di regular season e 7 di playoff) accumulando oltre 11 punti di media ed un ragguardevole 23 su 34 complessivo dalla linea dei tre punti. Membro fisso della nazionale tedesca, ha disputato 87 incontri con la Germania compresi gli ultimi Europei che si sono tenuti in Polonia dove ha tenuto una media di otto punti e tre rimbalzi.

Il GM dell’Angelico, Alessandro Giuliani: “Sven è un giocatore che ci sarà
utilissimo perché ha le caratteristiche del giocatore che stavamo
cercando: è un agonista, conosce il campionato ed è capace di tirare da tre
punti per aprire il campo e permettere ai nostri lunghi e ai nostri esterni
di rendere al meglio. Giocatore duro, porterà in dote la fisicità e
l’esperienza che hanno sempre contraddistinto i suoi campionati in Italia”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità