Sport
Grande calcio

Sabato allo stadio c’è Torino-Pescara

Biglietto unico al costo di 10 euro (5 per gli Under 16), Green Pass obbligatorio.

Sabato allo stadio c’è Torino-Pescara
Sport Biella Città, 16 Febbraio 2022 ore 16:06

Sabato 19 febbraio alle ore 15,00 i ragazzi di Federico Coppitellitorneranno allo stadio Pozzo/La Marmora per ospitare il Pescara nella ventesima giornata del campionato Primavera 1 TIMVISION. Il Torino, sceso in campo nel pomeriggio di mercoledì 16 nel turno infrasettimanale disputato al Centro Sportivo Vismara di Milano contro i rossoneri  era reduce dal prezioso pareggio strappato sul terreno della capolista Roma, arrivato grazie alle due reti realizzate da Baeten.

Sabato al La Marmora c’è il Torino


Abbiamo fatto una grande partita costruendo le occasioni migliori nei novanta minuti - dice il tecnico della Primavera granata -. La Roma è una squadra molto forte e ben organizzata, c’è grande soddisfazione anche se rimane qualche rammarico per il risultato finale: potevamo gestire meglio alcune situazioni”.

Ora al decimo posto

Con il risultato maturato contro il Milan (e in attesa del completamento del turno) il Torino Primavera si trova momentaneamente al decimo posto in classifica con un bottino di sette vittorie, cinque pareggi e sei sconfitte. Dopo le prime diciotto gare, sono trentuno le reti segnate e trenta quelle subite. La sfida del Pozzo/La Marmora contro il fanalino di coda Pescara, capace finora di raccogliere una sola vittoria, a fronte di 15 ko (13 le reti siglate, contro le 41 subite), può rilanciare le quotazioni del Torino.

Il precedente

 

Torino e Pescara si sono affrontate nella terza giornata di campionato lo scorso 18 settembre e fu una partita ricca di gol ed emozioni: in 29' i granata si portarono sul 3-0 grazie alle reti di Beaten e alla doppietta di Rosa. La risposta degli abruzzesi non si fece attendere e prima Claiò, quindi Staver e infine Blanuta al 62' rimisero i padroni di casa in carreggiata. A regalare tre punti all'undici di Coppitelli fu Dellavalle, che a pochi minuti dal triplice fischio siglò il definitivo 4-3.

Biglietto unico al costo di 10 euro (5 per gli Under 16), Green Pass obbligatorio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter