Rugby: Biella sorpreso

Rugby: Biella sorpreso
31 Marzo 2015 ore 16:25

Domenica mentre a Biella si celebrava il rugby giovanile, la Senior del Biella Rugby, ha affrontato in trasferta l’Amatori Capoterra. Come aveva previsto McLean alla vigilia, la squadra presente sul campo questa volta, era ben diversa da quella che era stata strapazzata a Biella nel girone di andata. Forti e determinati a difendere il proprio territorio, i sardi hanno imposto il loro gioco sin dal fischio d’inizio e nei primi 15’ di gioco avevano già collezionato tre mete trasformate per un totale di 21 punti. Biella, dopo un evidente stupore, seppur in formazione fortemente rimaneggiata, soprattutto nella prima linea e con quattro giocatori provenienti dalla Under 18 (tra questi Coda Cap nel ruolo di tallonatore), ha reagito come meglio poteva ed al 28’ come al 31’ ha trovato la forza di segnare due utili mete, la prima grazie a Grosso, la seconda di Panigoni. Hogg si è occupato delle trasformazioni.

Pur determinati a tornare in campo a testa alta dopo la pausa, Musso e compagni, sono nuovamente stati travolti dai padroni di casa che oltre alla quarta meta realizzata, sono riusciti a mettere a segno anche due calci. Anche nella ripresa, l’ultima azione ‘forte’ è stata gialloverde: Pizzanelli, che nel frattempo si era avvicendato alla seconda linea Eftimie, ha segnato la terza meta biellese e Samuele Sciarretta ha trasformato. 

CAPOTERRA-BIELLA 32-21 (21-14)

MARCATORI: p.t. 3’ m. Garau M. tr. Aru (7-0); 8’ m. Aru tr. Aru (14-0); 15’ m. Peddio tr. Aru (21-0); 28’ m. Grosso tr. Hogg (21-7); 31’ m. Panigoni tr. Hogg (21-14). s.t. 5’ m. Francesio n.t. (26-14); 23’ c.p. Aru (29-14); 30’ c.p.Aru (32-14); 31’ m. Pizzanelli tr. Sciarretta S. (32-21).

BIELLA RUGBY: Sciarretta S.; Sciarretta T. (Sappino), Grosso, Hogg (Torre); Musso C., Ghitalla (Delleani); Pellanda, Musso F. (Cap.), Campagnolo (Chtaibi); Eftimie (Pizzanelli), Falco (Salino); Panigoni, Coda Cap, Zamolo (Vaglio Moien). Allenatore: Callum Roy McLean.

Domenica mentre a Biella si celebrava il rugby giovanile, la Senior del Biella Rugby, ha affrontato in trasferta l’Amatori Capoterra. Come aveva previsto McLean alla vigilia, la squadra presente sul campo questa volta, era ben diversa da quella che era stata strapazzata a Biella nel girone di andata. Forti e determinati a difendere il proprio territorio, i sardi hanno imposto il loro gioco sin dal fischio d’inizio e nei primi 15’ di gioco avevano già collezionato tre mete trasformate per un totale di 21 punti. Biella, dopo un evidente stupore, seppur in formazione fortemente rimaneggiata, soprattutto nella prima linea e con quattro giocatori provenienti dalla Under 18 (tra questi Coda Cap nel ruolo di tallonatore), ha reagito come meglio poteva ed al 28’ come al 31’ ha trovato la forza di segnare due utili mete, la prima grazie a Grosso, la seconda di Panigoni. Hogg si è occupato delle trasformazioni.

Pur determinati a tornare in campo a testa alta dopo la pausa, Musso e compagni, sono nuovamente stati travolti dai padroni di casa che oltre alla quarta meta realizzata, sono riusciti a mettere a segno anche due calci. Anche nella ripresa, l’ultima azione ‘forte’ è stata gialloverde: Pizzanelli, che nel frattempo si era avvicendato alla seconda linea Eftimie, ha segnato la terza meta biellese e Samuele Sciarretta ha trasformato. 

CAPOTERRA-BIELLA 32-21 (21-14)

MARCATORI: p.t. 3’ m. Garau M. tr. Aru (7-0); 8’ m. Aru tr. Aru (14-0); 15’ m. Peddio tr. Aru (21-0); 28’ m. Grosso tr. Hogg (21-7); 31’ m. Panigoni tr. Hogg (21-14). s.t. 5’ m. Francesio n.t. (26-14); 23’ c.p. Aru (29-14); 30’ c.p.Aru (32-14); 31’ m. Pizzanelli tr. Sciarretta S. (32-21).

BIELLA RUGBY: Sciarretta S.; Sciarretta T. (Sappino), Grosso, Hogg (Torre); Musso C., Ghitalla (Delleani); Pellanda, Musso F. (Cap.), Campagnolo (Chtaibi); Eftimie (Pizzanelli), Falco (Salino); Panigoni, Coda Cap, Zamolo (Vaglio Moien). Allenatore: Callum Roy McLean.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità