Menu
Cerca

Nicole Orlando regina del Mondiale

Nicole Orlando regina del Mondiale
Sport 29 Novembre 2015 ore 07:35

C’era molta attesa per  Campionati del Mondo di Atletica IAADS (International Athletic Association for people with Down Syndrome), a Bloemfontein, in Sud Africa per vedere all’opera i due atleti azzurri e lamarmorini, Nicole Orlando (Foto Mauro Ficerai) e Riccardo Bora della sezione Team Ability della Asd La Marmora. Nicole ha iniziato la sua avventura proprio nella prima giornata di gare con i 100 metri ed incurante del grande caldo, con una prestazione maiuscola, pur essendo alla sua prima apparizione in un evento mondiale, ha conquistato la medaglia d’oro  con il tempo di 17” 89. Non contenta del suo risultato Nicole partecipa alle gare del Triathlon ed è ancora oro. Questa sua seconda medaglia la vede prima nel salto in lungo, ancora prima nei 100 metri e quarta nel peso. Grazie quindi a questi risultati vince la sua seconda medaglia mondiale.

Chiunque potrebbe essere sazio dopo una tale giornata, ma non Nicole che nella seconda giornata di gara ha partecipato nel salto in lungo ed ha vinto il suo terzo oro mondiale. Il suo desiderio di non essere sola come protagonista l’ha vista gareggiare nella staffetta quattro x 100 e con le sue amiche di squadra ha portato l’Italia ad un altro successo con la conquista della medaglia d’oro.

Il bottino, e si tratta proprio di bottino, è quindi in due giorni di gara di ben  quattro ori. La sua avventura in Sudafrica si è poi conclusa sulla distanza di 200 metri, dove ha conquistato un prezioso argento. Riccardo Bora anche lui esordiente a livello mondiale ha gareggiato nel salto in lungo facendosi valere.  

Ga.P.

C’era molta attesa per  Campionati del Mondo di Atletica IAADS (International Athletic Association for people with Down Syndrome), a Bloemfontein, in Sud Africa per vedere all’opera i due atleti azzurri e lamarmorini, Nicole Orlando e Riccardo Bora della sezione Team Ability della Asd La Marmora. Nicole ha iniziato la sua avventura proprio nella prima giornata di gare con i 100 metri ed incurante del grande caldo, con una prestazione maiuscola, pur essendo alla sua prima apparizione in un evento mondiale, ha conquistato la medaglia d’oro  con il tempo di 17” 89. Non contenta del suo risultato Nicole partecipa alle gare del Triathlon ed è ancora oro. Questa sua seconda medaglia la vede prima nel salto in lungo, ancora prima nei 100 metri e quarta nel peso. Grazie quindi a questi risultati vince la sua seconda medaglia mondiale.

Chiunque potrebbe essere sazio dopo una tale giornata, ma non Nicole che nella seconda giornata di gara ha partecipato nel salto in lungo ed ha vinto il suo terzo oro mondiale. Il suo desiderio di non essere sola come protagonista l’ha vista gareggiare nella staffetta quattro x 100 e con le sue amiche di squadra ha portato l’Italia ad un altro successo con la conquista della medaglia d’oro.

Il bottino, e si tratta proprio di bottino, è quindi in due giorni di gara di ben  quattro ori. La sua avventura in Sudafrica si è poi conclusa sulla distanza di 200 metri, dove ha conquistato un prezioso argento. Riccardo Bora anche lui esordiente a livello mondiale ha gareggiato nel salto in lungo facendosi valere.  

Ga.P.