IL TALENTO DI PALLACANESTRO BIELLA

Nazionale basket, Giordano Bortolani nei 12 per Italia-Russia

Domani a Napoli possibile esordio in Azzurro per la guardia rossoblù classe 2000.

Nazionale basket, Giordano Bortolani nei 12 per Italia-Russia
19 Febbraio 2020 ore 20:12

Grande e attesa notizia per Pallacanestro Biella: la guardia Giordano Bortolani è nei 12 per Italia-Russia di domani, giovedì 20 febbraio 2020, sfida in programma a Napoli.

Nazionale basket, Bortolani nei 12 per Italia-Russia

Meo Sacchetti ha scelto i 12 per Italia-Russia. Al termine dell’allenamento di questa sera il CT ha comunicato alla squadra il roster che affronterà domani, 20 febbraio, la formazione di coach Bazarevich (ore 20.30, diretta su Sky Sport HD), nella prima gara di FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers. Dei 14 atleti a disposizione, rimangono fuori per scelta tecnica Francesco Candussi e Andrea Mezzanotte.

Nel pomeriggio invece, nella Sala Colonne dell’Eurostars Hotel Excelsior, quartier generale Azzurro nel raduno di Napoli, si era svolta la conferenza stampa di presentazione della gara che riporta la Nazionale nel capoluogo campano 51 anni dopo l’ultima volta. Il PalaBarbuto, prossimo al sold out, terrà così a battesimo il nuovo percorso dell’Italbasket. Quello contro la Russia è il primo passo degli Azzurri per la strada che porta all’Europeo 2021, con l’Italia già qualificata in quanto Paese ospitante. Un Girone si giocherà a Milano, gli altri a Colonia (Germania), Tblisi (Georgia) e Praga (Repubblica Ceca).

Parla il CT Romeo Sacchetti

La spinta del pubblico partenopeo è ricordata anche dal CT Sacchetti: “Stiamo lavorando per il presente. Nella Nazionale ogni partita è importante. Abbiamo convocato giocatori che stanno facendo bene in campionato, o che hanno prospettive. E poi li volevo vedere dal vivo, un conto è guardare dei video, un conto è allenarli. Se diventeranno importanti per la Nazionale? Ce lo auguriamo tutti. Affrontiamo una squadra di buon livello, sono curioso di vedere le risposte di questi ragazzi. Sicuramente in questi giorni sto vedendo le facce giuste. Sono sempre felice di venire a Napoli, è una città che è migliorata tantissimo sotto ogni punto di vista. Certo, qui la passione per il calcio è tantissima. Ma nel passato i napoletani amavano molto anche il basket. Ieri, al Kobe Memorial Park, abbiamo avvertito quell’amore. Stare a contatto con i bambini ti dà tantissimo entusiasmo. Bryant ci ha lasciato in eredità la sua enorme determinazione nel raggiungere risultati importanti. Spero che quella sua determinazione sia da spinta per il basket italiano”.

Gli Azzurri convocati per Italia-Russia

Italia

#0 Marco Spissu (1995, 185, P, Banco di Sardegna Sassari)

#13 Simone Fontecchio (1995, 203, A, Grissin Bon Reggio Emilia)

#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, De’ Longhi Treviso)

#17 Giampaolo Ricci (1991, 201, A, Segafredo Virtus Bologna)

#18 Matteo Spagnolo (2003, 191, P, Real Madrid – Spagna)

#22 Giordano Bortolani (2000, 193, G, Edinol Biella)

#24 Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, Segafredo Virtus Bologna)

#25 Michele Ruzzier (1993, 183, P, Vanoli Cremona)

#30 Matteo Tambone (1994, 192, P, Openjobmetis Varese)

#31 Michele Vitali (1991, 196, G, Banco di Sardegna Sassari)

#35 Leonardo Totè (1997, 210, A, Carpegna Prosciutto Basket Pesaro)

#45 Nicola Akele (1995, 200, A, Vanoli Cremona)

Atleti a disposizione

#14 Andrea Mezzanotte (1998, 208, A, Dolomiti Energia Trentino)

#55 Francesco Candussi (1994, 211, C, Tezenis Verona)

Lo staff

Commissario Tecnico: Meo Sacchetti

Assistenti: Lele Molin, Massimo Maffezzoli, Paolo Conti

Russia 

#2 Andrey Sopin (1997, 186, P, MBA Mosca)

#4 Yevgeny Baburin (1987, 189, G, Niznij Novgorod)

#5 Denis Zakharov (1993, 192, G, Enisey)

#6 Grigory Motovilov (1998, 193, G, Lokomotiv Kuban Krasnodar)

#7 Vitaliy Fridzon (1985, 194, G, Lokomotiv Kuban Krasnodar)

#8 Vladimir Ivlev (1990, 207, A/C, Lokomotiv Kuban Krasnodar)

#10 Nikita Mikhailovsky (2000, 201, G, Avtodor Saratov)

#14 Nikita Balashov (1991, 207, A, Vostok–65)

#15 Maxim Grigoryev (1990, 196, G, Perm Basket)

#19 Ivan Strebkov (1991, 193, G, Niznij Novgorod)

#21 Stanislav Ilnitsky (1994, 200, A, Lokomotiv Kuban Krasnodar)

#22 Dmitry Kulagin (1992, 197, G, Lokomotiv Kuban Krasnodar)

Arbitri

Antonio Conde (Spagna), Fernando Calatrava (Spagna), Martin Vulic (Germania)

I precedenti contro la Russia

25 partite giocate (15 vinte/10 perse)

7 partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo (5 vinte/2 perse)

4 partite giocate nelle Qualificazioni al Campionato Europeo (3 vinte/1 persa)

1 partita giocata nelle fasi finali del Campionato del Mondo (1 persa)

La prima: Campionato Europeo, 28 giugno 1993 (Karlsruhe, Germania), Italia-Russia 69-95

L’ultima: Amichevole, 9 agosto 2019 (Verona), Italia-Russia 70-72

La vittoria più larga: Campionato Europeo, 1 luglio 1999 (Parigi, Francia) Italia-Russia 102-79 (23)

La sconfitta più pesante: Campionato Europeo, 17 settembre 2005 (Vrsac, Serbia) Italia-Russia 61-87 (26) e

Campionato Europeo, 28 giugno 1993 (Karlsruhe, Germania) Italia-Russia 69-95 (26)

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO PRIMA BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità