Calcio

Mister Peritore annuncia l'addio alla Fulgor Ronco Valdengo

Pier Luca Peritore ha annunciato in un lungo post su Instagram la sua decisione di non continuare con la Fulgor

Mister Peritore annuncia l'addio alla Fulgor Ronco Valdengo
Pubblicato:
Aggiornato:

Dopo l'ultimo match del campionato, pareggiato 3 a 3 contro il Ceversama, il mister della Fulgor Ronco Valdengo Pier Luca Peritore ha annunciato il suo addio alla società, in un lungo post su Instagram. "Le strade con la società si dividono per una visione d’insieme differente su ciò che è stato il percorso e ancora più importante su quello che sarà il futuro prossimo, ma credo sia importante farlo senza alcun astio o parole fuori luogo dette a casaccio, perché il nostro calcio, che non è quello vero, deve restare un’appendice divertente della vita!" scrive il tecnico.

Mister Peritore lascia la Fulgor

La Fulgor Ronco Valdengo ha avuto una stagione in crescendo, conclusa arrivando a un passo dalla conquista di un posto nei playoff, cosa che prima di iniziare sembrava inverosimile. Infatti l'allenatore fa un bilancio dell'annata, sottolineando la crescita dei giovani: "Ci si arriva così al termine della stagione, stanchi e magari un pochino rammaricati per quello che poteva essere e non è stato. Un playoff vicino e che forse il giovane gruppo avrebbe anche meritato, ma fa parte del percorso di crescita. 48 punti ed un sacco di giovani che hanno potuto giocare nel campionato di Promozione. Hanno esordito o giocato con costanza 11 ragazzi del 2005: Sigurtà, Sekka, Ghiemetti, Makroum, Ellsaoui, Farsane, Ciuccio, Bardelle, Maftei, Pelle e Ghielmetti. 6 ragazzi del 2004: Padet, Rami, Raco, Capasso, Mancuso e Franco. 1 ragazzo del 2003, Gavioli; E dulcis in fundo 2 ragazzi del 2008 Rocca e Delli Paoli, oltre a Caponio, Badà, Leonardi, Canova, Sola, Fant, Maina e Garofano che hanno lavorato per qualche seduta di allenamento con la prima squadra".

Ma non dimentica di ringraziare anche gli altri giocatori e lo staff, oltre ai giovani: "Capitan Coppo, Canessa, Badan (2002), Sella, Liberali (2002), Panariello (2001), Beretta (2000), Martescu (2002), Angeli (2002), Giovinazzo prima e Bottone poi e ad ognuno di loro va un enorme ringraziamento per avermi fatto divertire come non accadeva da molto tempo! Grazie allo staff: mister Barone, il prof Zanchetta, al preparatore dei portieri Santopietro ed al massaggiatore Cossa; grazie ai genitori che sono stati presenti e mai fuori luogo, grazie a tutte le persone che hanno contribuito a far sì che questa stagione sia stata una stagione da ricordare con il sorriso sulle labbra".

Visione d'insieme differente

Questo annuncio arriva a fine stagione, mentre si parla di una fusione tra Fulgor Ronco Valdengo e Chiavazzese. Potrebbe essere questa la "visione d'insieme differente", in particolare per il percorso futuro della società, che ha menzionato Peritore nel suo post? Sicuramente se la cosa andrà in porto, si aprirà uno scenario nuovo e diverso nel calcio biellese.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali