Sport

L'Angelico si ferma a Barcellona, non basta un super Laganà da 28 punti

L'Angelico si ferma a Barcellona, non basta un super Laganà da 28 punti
Sport 24 Novembre 2013 ore 21:08

E' stato fatale il primo quarto (25-14) ad un'Angelico che ha dovuto sempre rincorrere su un campo difficilissimo e caldo come quello di Barcellona Pozzo di Gotto, in Sicilia. Trascinati da Alex Young (31 punti) e da un Andre Collins da tripla doppia, i siciliani hanno messo una seria ipoteca sulla vittoria nel primo tempo, chiuso 53-34. L'Angelico però non ha mollato, ha vinto gli ultimi due quarti dimostrando carattere, ed è arrivata nel finale a soli 5 punti (93-88) con una tripla di uno scatenato Marco Laganà, autore di 28 punti (foto LNP). Bella reazione, peccato aver concesso il vantaggio iniziale ai padroni di casa. L'Angelico si conferma comunque squadra di valore in questo equilibrato campionato di Dna Gold.

COMMENTI E CRONACA SU ECO DI BIELLA DEL 25 NOVEMBRE

IL TABELLINO DELLA PARTITA

RISULTATI E CLASSIFICA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter