Sport
basket serie a2 girone verde

La Treviglio dei tanti ex ha la meglio su un'Edilnol coriacea 69-78

Arriva la settima sconfitta consecutiva dall'inizio del torneo.

La Treviglio dei tanti ex ha la meglio su un'Edilnol coriacea 69-78
Sport 14 Novembre 2021 ore 21:20


L’Edilnol Pallacanestro Biella manca ancora l’appuntamento con la prima vittoria stagionale cedendo 69-78 alla Gruppo Mascio Treviglio dei tanti ex, da coach Carrea a Marco Venuto, da Federico Miaschi a Ursulo D’Almeida.

La Treviglio dei tanti ex ha la meglio su un'Edilnol

La sconfitta (69-78) poteva starci data la qualità degli avversari (nel loro roster anche Brian Sacchetti, purtroppo fermato da un infortunio nel terzo quarto) ma lascia comunque un po’ di amarezza perché per tre quarti l’Edilnol ha giocato sicuramente alla pari, restando sempre a contatto ed anzi chiudendo avanti le prime tre frazioni. Proprio la terza è stata decisiva perché l’Edilnol aveva trovato il primo consistente vantaggio (59-53) non riuscendo però ad incrementarlo nonostante le buone occasioni a disposizione. Treviglio non ha restituito il favore e, ritrovata la via del canestro grazie soprattutto al risveglio di Langston, si è costruito quel margine che ha saputo portare fino alla fine. Tutti i ragazzi meritano applausi per il grande impegno messo in campo ma manca ancora un po’ di benzina per portare le gare fino al 40’.

Per 33' grande equilibrio

PRIMO QUARTO - Soviero, Pollone, Hasbrouck, Davis e Morgillo sono i primi cinque che Zanchi manda in campo, Carrea risponde con Potts, Rodriguez, Sacchetti, Reati e Langston. Pollone apre con una tripla, Treviglio risponde con un 6-0, poi Soviero, Reati e Davis e le squadre restano a contatto, anche dopo la tripla di Sacchetti cui risponde immediatamente Hasbrouck. Sul 12-13 viene chiamato un fallo a Davis sotto il proprio canestro ma l’Edilnol recupera palla sulla rimessa e manda proprio Davis a schiacciare ad una mano il nuovo vantaggio rossoblu. Time-out di Carrea che non cambia nessuno e trova il fallo di Soviero (il secondo) sul tiro da tre di Rodriguez che segna un solo libero. Biella però sbaglia sulla rimessa e viene punita da una tripla di Sacchetti, molto aiutato dal ferro. Un’altra palla persa manda Sacchetti in lunetta per un uno su due, Hasbrouck fa lo stesso dall’altra parte ma Davis recupera il rimbalzo e riconsegna la palla allo stesso Hasbrouck per la tripla del nuovo pareggio a quota 18. Due liberi di Infante, poi un film già visto lo scorso anno, canestro in entrata di Miaschi e schiacciatona di D’Almeida ma il quarto finisce con l’Edilnol avanti 23-22 grazie ad un libero di Infante e ad un canestro di Bianchi su assist di Porfilio.

SECONDO QUARTO - Si comincia di nuovo con una tripla, ma stavolta è di Miaschi. Hasbrouck impatta dalla lunetta, Potts si inventa una tripla dal palleggio, l’Edilnol perde palla e coach Zanchi chiama subito time-out. Treviglio va però al massimo vantaggio (25-32) con altri due canestri di Potts e Miaschi, Biella accorcia con Bianchi ed un libero di Hasbrouck, difende forte e recupera due possessi, trasformati in una tripla di Bianchi e due liberi di Pollone per il 33-32. Treviglio interrompe il break con una tripla di Rodriguez seguita da canestro-stoppata difensiva-canestro di D’Almeida che rimanda i suoi al +6, Hasbrouck e Morgillo accorciano, poi viene chiamato un fallo molto dubbio ad Hasbrouck che permette a D’Almeida di smentirsi facendo il pieno dalla lunetta, Davis, Hasbrouck e Pollone tengono l’Edilnol a contatto nonostante il canestro di Reati e Davis riporta avanti i rossoblu uscendo vincitore da una “tonnara” sotto canestro, per poi annullare anche la risposta di Lupusor per il 46-45 dell’intervallo lungo.

TERZO QUARTO -. Comincia Hasbrouck, Sacchetti impatta con un 2+1, Morgillo non si coordina bene in attacco e commette il suo quarto fallo, Langston fa lo stesso sotto l’altro canestro, Potts riporta avanti i suoi, Bianchi risponde con una tripla e ricomincia l’altalena perché Reati replica dalla parte opposta prima che Davis sigli la nuova parità a quota 53. Brian Sacchetti deve uscire per un infortunio, le squadre perdono la via del canestro per qualche minuto poi però Hasbrouck sblocca con una tripla, imitato poco dopo da Gianmarco Bertetti che ne segna una delle sue, quasi da metà campo. 59-53, time-out di Carrea, si ricomincia con un canestro di Miaschi, due liberi ed una penetrazione sbagliati da Potts ma l’Edilnol non ne approfitta sprecando diversi possessi ma evitando il canestro finale di Miaschi grazie ad una stoppata di Vincini: 59-55.

ULTIMO QUARTO - Il primo possesso è degli ospiti e Langston brucia Infante, poi Potts segna due liberi e Langston fa il bis: Treviglio è di nuovo avanti 59-61 e l’Edilnol deve chiamare time out dopo poco più di un minuto. I rossoblu sono però in rottura prolungata e Miaschi allarga il divario con una delle sue tipiche entrate chiuse in sottomano, tentando il bis poco dopo e trovando la stoppata di Hasbrouck giudicata fallosa. Miaschi segna un libero su due, stessa sorte toccata a Pollone poco dopo, prima di altri due canestri di Langston che evidentemente aveva tenuto in frigo i suoi punti per l’ultima frazione. 6 minuti e mezzo da giocare, 8 punti da recuperare, rientra Morgillo nonostante i 4 falli a carico, Potts ci mette la tripla e Lupusor segna da sotto. Treviglio è scappata sul +13, Morgillo va a schiacciare subendo fallo, sbaglia l’aggiuntivo ma la palla arriva a Bianchi che mette la tripla. Di nuovo – 8 con poco meno di 4 minuti da giocare, due liberi di Langston riportano il vantaggio ospite alla doppia cifra che l’Edilnol non riesce a scalfire. Intanto il cronometro va avanti ed ovviamente Treviglio trova agevole assecondare il tempo che passa, chiudendo sul 69-78 senza sfruttare l’ultimo possesso.

Una Biella che ci ha provato con tutto quello che aveva, ma cha ceduto di schianto negli ultimi 7 minuti. Una prestazione che certifica la crescita di un gruppo che sta lavorando quotidianamente per uscire da una situazione non semplice. Prossimo appuntamento domenica 21 novembre, sempre al Biella Forum, contro Pistoia. In settimana aprirà la prevendita, tutte le info su www.pallacanestrobiella.it

Il tabellino


Edilnol Pallacanestro Biella-Gruppo Mascio Treviglio 69-78

Parziali: 23-22, 46-45, 59-55

Edilnol Pallacanestro Biella: Soviero 2, Bertetti 3, Infante 3, Porfilio, Bianchi 13, Vincini, Pollone 8, Aimone n.e., Loro n.e., Morgillo 8, Hasbrouck 18, Davis 14. All. Zanchi.

Gruppo Mascio Treviglio: Agbortabi n.e., Potts 12, Langston 14, Reati 9, Miaschi 12, Bogliardi, D’Almeida 8, Sacchetti 12, Venuto, Rodriguez 7, Lupusor 4. All. Carrea.

Terna arbitrale: Scrima, Costa, Lupelli.

Foto: Laura Malvarosa (Pallacanestro Biella)