La Biellese: grande attesa per la visita di Campbell, campionissimo inglese

La Biellese: grande attesa per la visita di Campbell, campionissimo inglese
28 Aprile 2017 ore 11:21

Con la stagione ormai giunta agli sgoccioli, La Biellese preparerà l’ultima gara contro l’Alicese ricevendo la visita di un ospite speciale. Oggi pomeriggio, infatti, al Pozzo si presenterà Sulzeer Jeremiah “Sol” Campbell, ex difensore inglese (73 le presenze in nazionale) classe ‘74 del Tottenham e, soprattutto, Arsenal, con cui ha vinto dal 2001 al 2005 due Premier League, 3 Coppe d’Inghilterra e due Community Shield.

Campbell, oggi assistant coach della nazionale di Trinidad&Tobago, sarà a Biella per incontrare alcuni amici e ne approfitterà per fare visita alla società bianconera. L’ex difensore inglese dovrebbe arrivare allo stadio dopo le 17 e attorno alle 18.15 incontrerà la stampa. Dopo l’incontro Campbell si sposterà sul campo, dove vedrà le squadre bianconere e assisterà all’allenamento dei ragazzi di mister Andrea Roano fino alle 20. In occasione della visita lo stadio rimarrà aperto per accogliere curiosi e appassionati.

Oltre alla visita di Campbell, la società biellese ha registrato in settimana anche il successo della terza edizione del torneo memoria “Giovanni Ogliaro” che si è tenuto martedì allo stadio Pozzo e che ha visto la partecipazione di almeno mille persone, tra piccoli calciatori e parenti al seguito (600 i paganti). «Siamo felici di vedere tutti questi bambini che hanno partecipato al nostro torneo in memoria di Ogliaro – racconta Francesco Trudettino, dirigente della Valle Elvo “prestato” alla  Biellese per l’organizzazione del torneo-. Speriamo di aver creato una base anche per i prossimi anni soprattutto con le squadre professionistiche. Sicuramente Giovanni Ogliaro si sarebbe emozionato di vedere tutti questi giovani oggi». «Una buona risposta è anche quella del pubblico, che è stato numeroso – racconta Enzo Francisetti, altro organizzatore – una cosa che ci fa piacere». Per quel che riguarda i risultati sportivi, al primo posto nella categoria 2008 è arrivata la Crescentinese; tra i 2007 a vincere è stata la squadra del Lombardia Uno, mentre tra i 2006 si è imposto il Suno.

Mattia Pesce

Con la stagione ormai giunta agli sgoccioli, La Biellese preparerà l’ultima gara contro l’Alicese ricevendo la visita di un ospite speciale. Oggi pomeriggio, infatti, al Pozzo si presenterà Sulzeer Jeremiah “Sol” Campbell, ex difensore inglese (73 le presenze in nazionale) classe ‘74 del Tottenham e, soprattutto, Arsenal, con cui ha vinto dal 2001 al 2005 due Premier League, 3 Coppe d’Inghilterra e due Community Shield.

Campbell, oggi assistant coach della nazionale di Trinidad&Tobago, sarà a Biella per incontrare alcuni amici e ne approfitterà per fare visita alla società bianconera. L’ex difensore inglese dovrebbe arrivare allo stadio dopo le 17 e attorno alle 18.15 incontrerà la stampa. Dopo l’incontro Campbell si sposterà sul campo, dove vedrà le squadre bianconere e assisterà all’allenamento dei ragazzi di mister Andrea Roano fino alle 20. In occasione della visita lo stadio rimarrà aperto per accogliere curiosi e appassionati.

Oltre alla visita di Campbell, la società biellese ha registrato in settimana anche il successo della terza edizione del torneo memoria “Giovanni Ogliaro” che si è tenuto martedì allo stadio Pozzo e che ha visto la partecipazione di almeno mille persone, tra piccoli calciatori e parenti al seguito (600 i paganti). «Siamo felici di vedere tutti questi bambini che hanno partecipato al nostro torneo in memoria di Ogliaro – racconta Francesco Trudettino, dirigente della Valle Elvo “prestato” alla  Biellese per l’organizzazione del torneo-. Speriamo di aver creato una base anche per i prossimi anni soprattutto con le squadre professionistiche. Sicuramente Giovanni Ogliaro si sarebbe emozionato di vedere tutti questi giovani oggi». «Una buona risposta è anche quella del pubblico, che è stato numeroso – racconta Enzo Francisetti, altro organizzatore – una cosa che ci fa piacere». Per quel che riguarda i risultati sportivi, al primo posto nella categoria 2008 è arrivata la Crescentinese; tra i 2007 a vincere è stata la squadra del Lombardia Uno, mentre tra i 2006 si è imposto il Suno.

Mattia Pesce

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno