L’Angelico può ancora arrivare quarta

L’Angelico può ancora arrivare quarta
09 Aprile 2015 ore 16:19

L’Angelico può ancora arrivare quarta. Una speranza c’è. Anzi, due. Anche se né una né l’altra possono dirsi probabili. Entrambe, ovviamente, presuppongono che l’Angelico batta Napoli domenica al PalaBarbuto. 

Ipotesi uno.  Casale che perde in casa con Torino e Biella che sorpassa la Novipiù nella differenza canestri stagionale. Oggi Biella è a +44, Casale a +93: quindi servirebbe, ad esempio, una vittoria di 30 punti a Napoli con la Novipiù che perde di 20; o qualunque altra possibilità in cui la somma delle differenze canestri dia almeno 50. Decisamente difficile, ma non impossibile.

Ipotesi due. Sperare nell’aiuto di Ferentino. In questo momento la squadra allenata da coach Gramenzi si trova a -2 da Biella e a -4 da Casale e Torino. Quindi è ancora possibile un arrivo a tre. E in quel caso Biella è sempre quarta grazie alla doppia vittoria con Ferentino (che è 1-1 sia con Torino sia con Casale). 

Ecco cosa deve succedere. Ferentino dovrebbe vincere a Verona (già matematicamente prima) e poi in casa con Trieste (ancora in lotta per entrare nei playoff). A questo punto, se Torino vince il derby con Casale è fatta (perché la Novipiù, come Biella, riposa l’ultima giornata): arrivo a tre a quota 30 con Angelico quarta, Casale quinta e Ferentino sesta. Se invece Torino perde il derby, dovrebbe poi perdere anche l’ultima giornata in casa con Verona: altro arrivo a tre a quota 30 con Biella quarta, Torino quinta e Ferentino sesta.

Se si arriva quinti, allora il destino è tutto da scrivere. In questo momento le avversarie di Silver potrebbero essere sei: Recanati (36 punti), Treviglio (36), Ravenna (36), Reggio Calabria (34), Ferrara (34) o Tortona (32).

Matteo Lusiani

L’Angelico può ancora arrivare quarta. Una speranza c’è. Anzi, due. Anche se né una né l’altra possono dirsi probabili. Entrambe, ovviamente, presuppongono che l’Angelico batta Napoli domenica al PalaBarbuto. 

Ipotesi uno.  Casale che perde in casa con Torino e Biella che sorpassa la Novipiù nella differenza canestri stagionale. Oggi Biella è a +44, Casale a +93: quindi servirebbe, ad esempio, una vittoria di 30 punti a Napoli con la Novipiù che perde di 20; o qualunque altra possibilità in cui la somma delle differenze canestri dia almeno 50. Decisamente difficile, ma non impossibile.

Ipotesi due. Sperare nell’aiuto di Ferentino. In questo momento la squadra allenata da coach Gramenzi si trova a -2 da Biella e a -4 da Casale e Torino. Quindi è ancora possibile un arrivo a tre. E in quel caso Biella è sempre quarta grazie alla doppia vittoria con Ferentino (che è 1-1 sia con Torino sia con Casale). 

Ecco cosa deve succedere. Ferentino dovrebbe vincere a Verona (già matematicamente prima) e poi in casa con Trieste (ancora in lotta per entrare nei playoff). A questo punto, se Torino vince il derby con Casale è fatta (perché la Novipiù, come Biella, riposa l’ultima giornata): arrivo a tre a quota 30 con Angelico quarta, Casale quinta e Ferentino sesta. Se invece Torino perde il derby, dovrebbe poi perdere anche l’ultima giornata in casa con Verona: altro arrivo a tre a quota 30 con Biella quarta, Torino quinta e Ferentino sesta.

Se si arriva quinti, allora il destino è tutto da scrivere. In questo momento le avversarie di Silver potrebbero essere sei: Recanati (36 punti), Treviglio (36), Ravenna (36), Reggio Calabria (34), Ferrara (34) o Tortona (32).

Matteo Lusiani

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità