Sport

In 805 per sostenere l'Aism con l'evento "Il Biellese di Corsa"

In 805 per sostenere l'Aism con l'evento "Il Biellese di Corsa"
Sport 07 Settembre 2015 ore 00:41

La carezza ideale al ricordo di Salvatore Maniscalco è stata il lancio di un grande mazzo di palloncini, accompagnato dal messaggio che i malati dell’Aism di Biella gli hanno voluto dedicare su uno striscione, semplice e sincero: «Grazie, Salvatore». La sesta edizione di “Il Biellese di corsa”, la gara podistica non competitiva targata Fidal organizzata ieri dalla locale Associazione Italiana Sclerosi Multipla, quest'anno è stata dedicata infatti al maestro nel campo della pasticceria e attivissimo tra i soci fondatori dell’Aism di Biella, scomparso solo tre mesi fa. E si riconferma evento di attrazione che procede in crescendo: 723 i partecipanti del 2014, 805 quelli che ieri hanno percorso tutto o in parte il percorso di 15 chilometri compreso tra piazza Tempia a Cossato e lo stadio La Marmora di Biella, passando per Valdengo e Vigliano.

SERVIZIO COMPLETO DOMANI SU ECO DI BIELLA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter