Sport

Il Biella Rugby prepara la partita della storia

Il Biella Rugby prepara la partita della storia
Sport 09 Maggio 2013 ore 14:50

Annata d’eccezione l’ultimo campionato del Biella Rugby, insaporito da insperati successi e preziosi momenti destinati a passare alla storia del club biellese. Accadimenti importanti si sono susseguiti nel corso degli otto mesi di stagione regolare. Gioie, emozioni e aspettative sono maturate parallelamente allo scorrere del tempo e cresciute con lui nella maniera più sana e genuina.

Nessuna accelerazione forzata, i risultati fino ad oggi ottenuti sono tutti ‘made in Biella’. Frutto dell’impegno di giovani biellesi dediti alla palla ovale e ad un’oculata e lungimirante gestione del club dell’Orso che non ha badato a risultati immediati, ma ha cercato di crescere con le proprie forze, affidando il proprio destino al tempo, forti di aver svolto un buon lavoro, degno prima o poi, di raccogliere frutti importanti.
Quel tempo è arrivato e dopo aver tagliato il primo storico traguardo del diritto ai playoff per la Serie A, il Biella Rugby sta per tagliare un secondo traguardo: vincere il campionato di Serie B, girone 1.
Potrebbe accadere domenica, quando sul campo di via Salvo D’Acquisto, capitan Gatto e compagni, ospiteranno nell’ultima giornata di campionato, l’Asti Rugby.

Sulla carta una formalità: il Biella Rugby è al primo posto della classifica con 86 punti, i compagni piemontesi si trovano al terz’ultimo posto a quota 34, un soffio fuori dalla zona retrocessione. Quasi...  impossibile perdere.
Cogliendo questo successo, il Biella Rugby taglierebbe il virtuale traguardo della fine campionato, con le braccia levate, apprestandosi a ripartire per un traguardo ancora più ambizioso. Per McLean (foto) la partita di domenica è la più importante della stagione, perché a prescindere da come andranno i playoff, se vinceranno il campionato i suoi ragazzi con lui, passeranno alla storia come coloro che ‘ci sono riusciti’. Il Biella Rugby ha bisogno di tutto il sostegno del pubblico amico, nessuno può perdere l’ennesimo brandello di storia gialloverde che si scriverà domenica allo Stadio del Rugby a partire dalle 15,30.

Giochi. Sempre sui campi di via D’Acquisto, domani dalle ore 9 si disputeranno i Giochi Sportivi Studenteschi, Manifestazione Regionale di Rugby per le scuole di 1° e 2° grado.
Paola Giacchetti

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter