Massima attenzione

Fase 2: Jogging e passeggiate, attenzione. Un metro di distanza non basta

Lo fa presente una ricerca europea.

Fase 2: Jogging e passeggiate, attenzione. Un metro di distanza non basta
Biella Città, 23 Aprile 2020 ore 11:30

Fase 2: Jogging, attenzione. Un metro di distanza non basta. Lo fa presente una ricerca europea.

Fase 2: Jogging, attenzione

Tutti in trepidante attesa della fase due, compresi gli sportivi e gli amanti della corsa e del jogging, che in queste settimane hanno patito la reclusione in casa. Ma atenzione: secondo una ricerca europea, per Jogging e corsa, potrebbe ssere necessaria una distanza maggiore di un metro, per impedire la diffusione del Covid-19 tra le persone che camminano o fanno sport all’aperto. Secondo uno studio dei ricercatori universitari della KU leaven in Belgio e della TU di Eindhoven, nei Paesi Bassi, il vuoto creato dietro di sé mentre si fa attività fisica potrebbe far sì che le goggioline respiratorie rimangano sospese nell’aria e si diffondano molto più lontano del metro considerato sicuro per il distanziamento sociale.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità