Sport
basket serie a2 girone verde

Esordio perdente a Trapani per l'Edilnol che aspetta Hasbrouck

Senza un americano, i rossoblù lottano, ma cedono alla distanza. Bene Soviero, male Davis.

Esordio perdente a Trapani per l'Edilnol che aspetta Hasbrouck
Sport 03 Ottobre 2021 ore 19:58

Comincia con una sconfitta (89-78) al PalaConad di Trapani il campionato 2021/22 di A2 di Edilnol Pallacanestro Biella. Un debutto non semplice per i ragazzi di coach Andrea Zanchi che aspettano l'arrivo del nuovo americano Kenny Hasbrouck, guardia 35enne ex Cantù, Virtus e Fortitudo Bologna atteso in settimana, per affrontare a ranghi completi le avversarie.

Esordio perdente a Trapani per l'Edilnol

PRIMO QUARTO - Il primo starting five della stagione rossoblù è composto da Soviero, Bertetti, Pollone, Davis e Morgillo. I primi punti del campionato biellese sono firmati da Matteo Pollone che accorcia dopo la tripla iniziale di Wiggs (3-2). In questo avvio Trapani prova a imporre il suo ritmo, ma i rossoblù restano a contatto (10-7 al 4’). Dopo una tripla di Pollone che riduce a -3 il distacco, la 2B Control crea un parziale di 5-0 che fissa il punteggio sul 17-9: timeout chiamato da coach Zanchi. Morgillo dalla lunetta interrompe la carestia di punti rossoblù, ma Trapani mantiene il vantaggio. Wiggs è l’anima dell’attacco dei siciliani in questo avvio e la 2B Control tocca la doppia cifra di vantaggio sul 25-14 con la tripla di Taflaj. Il neo entrato Luca Infante colpisce dall’arco, seguono i canestri di Vincini e Pollone che riportano l’Edilnol sul -5 (26-21). Il primo quarto sorride alla compagine di casa che chiude avanti 28-21.

SECONDO QUARTO - Si riparte con Bianchi, Porfilio, Davis, Vincini e Morgillo. Un parziale firmato da Taflaj e Massone consente a Trapani di allungare sul 33-21. Un avvio complicato per i rossoblù che si trovano sotto di 15 lunghezze dopo i canestri di Biordi e Massone (38-23). Bertetti e ancora Infante dall’arco riducono a 10 punti lo svantaggio dell’Edilnol, convincendo coach Parente a chiamate timeout (38-28). L’Edilnol ha il merito di non uscire mentalmente dalla partita e con i canestri di Vincini e Bertetti prova a restare a contatto (42-35). Capitan Luca Infante è la soluzione offensiva più convincente per coach Zanchi in questo parziale. All’intervallo lungo Trapani guida con il punteggio di 48-43.

TERZO QUARTO - Dopo la pausa lunga coach Zanchi si affida allo stesso quintetto che ha iniziato la sfida. Childs apre le danze con il canestro del +7, ma Bertetti e Soviero mantengono in scia l’Edilnol (53-48 al 22’). Trapani mantiene il vantaggio, non riuscendo però a scrollarsi definitivamente Biella che con i canestri di Soviero e Morgillo resta in linea di galleggiamento (58-52). La 2B Control trova però la forza di allungare ritrovando la doppia cifra di vantaggio sul 63-52 con i canestri di Childs e Wiggs. Una tripla di Soviero consente all’Edilnol di restare in partita, seguita dai canestri di Vincini e Porfilio (65-60). Nel finale di quarto, però, i siciliani allungano: una tripla dell’ex Federico Massone porta Trapani sul 74-61. Alla fine del terzo parziale al PalaConad è 75-61.

ULTIMO QUARTO - Trapani inizia l’ultimo quarto con la tripla del +17, realizzata da Taflaj. L’Edilnol prova a rientrare in gara, ma la maggiore profondità del roster della 2B Control gioca un ruolo chiave in questa fase del match. Il quarto procede con i siciliani in controllo. Alla sirena finale il tabellone del PalaConad conferma la vittoria della 2B Control Trapani con il punteggio finale di 89-78.

L’Edilnol ha inseguito per tutta la partita, dimostrando carattere nel recuperare i primi tentativi di allungo dei siciliani. Nel finale di terzo quarto e all’inizio dell’ultimo parziale la 2B Control piazza l’allungo decisivo: Biella non riesce a reggere l’urto. Domenica prossima debutto al Biella Forum contro l’Assigeco Piacenza. Palla a due alle ore 18.00. Ricordiamo a tutti i tifosi che fino a mercoledì 6 ottobre sarà possibile acquistare l’abbonamento per le 15 gare casalinghe dei rossoblù. Tutte le info su www.pallacanestrobiella.it

Il tabellino

2B Control Trapani-Edilnol Pallacanestro Biella 89-78

Parziali: 28-21, 48-43, 75-61
2B Control Trapani: Biordi 5, Wiggs 19, Basciano ne, Tomasini 10, Childs 17, Guaiana 3, Mollura 7, Massone 7, Palermo 8, Minore, Martin ne, Taflaj 13. All.: Daniele Parente.
Edilnol Pallacanestro Biella: Bianchi, Porfilio 3, Pollone 7, Davis 9, Morgillo 7, Soviero 17, Bertetti 16, Vincini 6, Infante 13. All.: Andrea Zanchi.
Terna arbitrale: Ursi, D’Amato, Roiaz
Foto: Joe Pappalardo (Pallacanestro Trapani)