Basket A2 Ovest

Edilnol, supplementare amaro: Treviglio fa festa al Forum

Basket A2 Ovest, partita brutta, risolta al 45' con un duello Saccaggi-Collins, vinto dall'americano all'ultimo tiro. Botta alla spalla per Bortolani.

Edilnol, supplementare amaro: Treviglio fa festa al Forum
05 Febbraio 2020 ore 23:07

Edilnol, supplementare amaro, Treviglio fa festa al Forum nel turno infrasettimanale della Serie A2 Ovest di basket giocato stasera, mercoledì 5 febbraio. Uno scatenato Collins vince con merito il duello finale con Saccaggi (Foto Canova) e regala la vittoria a Treviglio al Forum 78-79, dopo un tempo supplementare (64 pari al 40′). Botta alla spalla per Bortolani (servono accertamenti in vista dell’anticipo di sabato con  Bergamo) e supplementare visto da spettatore. Il neo azzurro è stato il  sorvegliato speciale dalla difesa lombarda, spesso oltre i limiti. Atteggiamento poco ortodosso, ignorato dalla terna arbitrale Cappello, Yang Yao e Ferretti, non all’altezza nel complesso della gara. I prospetti azzurri come  Bortolani evidentemente vengono “cresciuti” così, in questa lega che vorrebbe proporsi come incubatore di talenti, considerato che non è la prima volta che accade: braccia o pallone sul raddoppio sistematico, tutto buono…

Edilnol, supplementare amaro, Treviglio fa festa

Un mercoledì sera non adatto ai deboli di cuore.  A Treviglio serve una tripla pazzesca a fil di sirena del mattatore Collins per sbancare il Forum mentre per Biella non sono stati sufficienti i 26 punti di un capitan Saccaggi che più di tutti ha cercato di vincere la partita. Purtroppo i suoi sforzi sono vani perché il risultato finale è di 78-79 in favore dei bergamaschi.

Collins e Saccaggi sono emersi come i grandi protagonisti della sfida dopo 30’ in cui le squadre si sono date battaglia in area e i canestri hanno fatto fatica ad arrivare. Al termine del terzo quarto infatti il punteggio era di 42-41 in favore dei rossoblu. Poi di colpo la partita si è accesa grazie a Saccaggi e Collins che hanno intrapreso un duello personale mozzafiato. L’Usa di Treviglio fino a quel momento aveva sparacchiato con un misero 1/11 dal campo e appena 5 punti. Poi però, con l’attacco ospite ingolfato, si è preso tutte le responsabilità sulla spalle ed è andato a riprendere Biella che aveva tentato una mini-fuga sul +7 grazie alla tripla di Barbante (anche stasera in quintetto e in campo in tutto l’ultimo quarto con Omogbo a guardare dalla panchina) segnando sei punti consecutivi riportando la partita di nuovo in bilico. Si aziona anche Saccaggi che dalla lunetta segna i liberi di un nuovo +3 ma ancora Collins con il tiro pesante impatta la gara, poco dopo altra tripla dello stesso Collins che fa scappare Treviglio sul +3. A meno di un  minuto dal termine allora tocca a Saccaggi prendersi la scena con una tripla pazzesca che vale il 62-62. Collins però non ci sta e con 5 secondi sul cronometro segna il sottomano del nuovo vantaggio ospite. Con così pochi secondi seve un miracolo e l’uomo del destino rossoblu è Saccaggi che a fil di sirena manda la partita al supplementare.

Supplementare senza Bortolani

Overtime. Nei 5’ aggiuntivi è una guerra di nervi: ad aprire le danze non può che essere Collins ma il tap in di Donzelli ristabilisce la parità. A spaccare l’equilibrio è una grande bomba di Palumbo, perso nell’occasione da Massone, che permette a Treviglio di scavare un solco riempito, manco a dirlo, ancora da Saccaggi ormai indemoniato con un’altra tripla. Biella ha l’occasione di mettere due punti di distanza dalla lunetta ma Massone si ferma sul 1/2  mentre Caroti segna la tripla che vale il 74-76. Ancora un eroico Saccaggi cerca di tenere in piedi la squadra ma anche lui fa 1/2 ai liberi ma ha il guizzo giusto per rubare la palla sul contropiede avversario e andare a fare canestro subendo il fallo. È un apoteosi al Forum che pregusta già il successo. Non si è fatto però i conti con la serata senza senso di Collins che segna la tripla con tre secondi sul cronometro (da rivedere la scelta della difesa biellese di non fare fallo) che fissa il 78-79. La rimessa rossoblu finale è un pasticcio e Treviglio può esultare per i due punti.

Una grande occasione mancata per Biella che per la seconda volta in stagione viene sconfitta in casa. Da monitorare anche le condizioni di Giordano Bortolani uscito a metà quarto quarto per una botta alla spalla. La partita di stasera apre inoltre l’interrogativo Omogbo: per la seconda volta consecutiva è partito dalla panchina in favore di Barbante ed è rimasto in campo anche molto meno del giovane italiano (18’ l’Usa contro i 24’ di Barbante). Anche nel decisivo quarto quarto Galbiati ha preferito Barbante per cercare di contenere Borra.

Tanti aspetti su cui riflettere per lo staff che dovrà preparare in due giorni la sfida con Bergamo. Il dove è ancora da decretare visto che domani ci sarà l’esito del ricorso della società bergamasca: le due opzioni  per sabato sono il PalaAgnelli di Bergamo alle 18 oppure il PalaOltrepo’ di Voghera alle 20.30.

Coach Galbiati deluso

Coach Paolo Galbiati commenta così la gara: <Abbiamo fatto un primo tempo osceno con egoismo diffuso e percentuali al limite dell’imbarazzante, poi l’abbiamo rimessa in piedi. C’è tanto, molto rammarico da parte nostra, per una partita decisa da tre canestri di Caroti, Palumbo e Collins da tre>. Fare fallo sull’ultima azione di Collins? <C’era Polite a controllarlo: è più grosso a braccia alzate… bravo lui>.

Il tabellino

Edilnol Biella – BCC Treviglio 78-79

(15-17, 8-9, 19-15, 22-23, 14-15)
Edilnol Biella: Lorenzo Saccaggi 26 (6/14, 2/6), Simone Barbante 11 (4/4, 1/6), Ed Polite jr 10 (2/7, 1/2), Federico Massone 8 (2/7, 1/1), Emmanuel Omogbo 8 (2/6, 0/2), Daniel Donzelli 7 (2/6, 1/2), Giordano Bortolani 4 (2/5, 0/2), Eric Lombardi 2 (1/1, 0/1), Matteo Pollone 2 (1/3, 0/1), Riccardo Bassi 0 (0/0, 0/0), Lodovico Deangeli 0 (0/0, 0/0), Joseph jonathan Blair 0 (0/0, 0/0). All. Galbiati.
Tiri liberi: 16 / 18 – Rimbalzi: 40 11 + 29 (Ed Polite jr 14) – Assist: 13 (Federico Massone 6)
BCC Treviglio: Corban Collins 26 (2/9, 5/12), Mattia Palumbo 14 (3/7, 2/5), Jacopo Borra 14 (6/7, 0/1), A.j. Pacher 10 (2/3, 1/5), Davide Reati 10 (1/4, 2/4), Lorenzo Caroti 3 (0/2, 1/8), Ursulo D’almeida 2 (1/3, 0/0), Luca Manenti 0 (0/0, 0/0), Simone Doneda 0 (0/0, 0/0), Filippo Nani 0 (0/0, 0/0), Vincenzo Taddeo 0 (0/0, 0/0). All. Vertemati
Tiri liberi: 16 / 16 – Rimbalzi: 44 9 + 35 (A.j. Pacher 10) – Assist: 13 (Corban Collins 4).

SERIE A2 OLD WILD WEST GIRONE OVEST 22^ giornata  

Eurobasket Roma-Benacquista Assicurazioni Latina 66-78
Edilnol Biella-BCC Treviglio 78-79 d. 1 t.s.
Novipiù Casale Monferrato-Orlandina Basket Capo d’Orlando 88-73
MRinnovabili Agrigento-Bergamo 85-65
Zeus Energy Group Rieti-Givova Scafati 90-81
2B Control Trapani-Bertram Tortona 90-83 d. 1 t.s.
GeVi Napoli-Reale Mutua Torino posticipata al 06/02/2020 20:45 (diretta su Sportitalia)

Classifica:  Reale Mutua Torino* 30, MRinnovabili Agrigento 28, Novipiù Casale Monferrato 28, Edilnol Biella 26, 2B Control Trapani 26, Bertram Tortona 24, Zeus Energy Group Rieti 24, BCC Treviglio 24, Givova Scafati 22, GeVi Napoli* 20, Benacquista Assicurazioni Latina 20, Eurobasket Roma 14, Orlandina Basket Capo d’Orlando 12, Bergamo 8
*Una partita in meno

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve