Menu
Cerca

Edilnol in serata no, ma rimane capolista solitaria

Basket A2 Ovest, polveri bagnate per l'attacco rossoblù, nonostante una Givova battibilissima. Risultati e classifiche Est e Ovest.

Edilnol in serata no, ma rimane capolista solitaria
Sport 08 Dicembre 2019 ore 21:08

 

Scafati vince contro un’Edilnol in serata no: 59-53. Biella rimane prima da sola nel girone Ovest di serie A2, con Casale sconfitta in casa da Torino nel derby.

Edilnol in serata no, ma rimane capolista solitaria

Il PalaMangano fa da cornice al dodicesimo atto della stagione di Edilnol Pallacanestro Biella, fresca di qualificazione matematica in Coppa Italia, impegnata in Campania contro la Givova Scafati, compagine a caccia di punti per uscire dai bassifondi della classifica.

PRIMO QUARTO – Quintetto iniziale consueto per coach Galbiati con Saccaggi, Bortolani, Polite, Donzelli e Omogbo. Tommasini muove subito la retina con un 1/2 dalla lunetta, Donzelli risponde sfruttando l’assist di Saccaggi (1-2). I campani iniziano con percentuali difficili dall’arco, ma al sesto tentativo Lupusor colpisce. Polite trova la via del canestro per la nuova parità a quota 4. Un parziale di 8-0 firmato Givova regala un primo tentativo di allungo della squadra di casa, obbligando coach Galbiati a chiamare timeout (12-4). Una partenza in salita per l’Edilnol che al rientro in campo trova due conclusioni pesanti con Lombardi e Saccaggi: con Biella a contatto coach Perdichizzi ferma la partita (12-10). Ancora una tripla rossoblù firmata da Giordano Bortolani per il vantaggio biellese sul 12-13, ma subito dopo il talento classe 2000 commette il suo secondo fallo personale, con Galbiati che lo richiama in panchina. Frazier riporta avanti i suoi nell’ultimo minuto del primo quarto: dopo 10 minuti il tabellone del PalaMangano dice 14-13 a favore della Givova.

SECONDO QUARTO – Si riparte con Massone, Pollone, Polite, Lombardi e Barbante sul parquet. Biella torna avanti grazie al 2+1 di Polite (14-16). La compagine di casa rimane a contatto, anche se i rossoblù mantengono il vantaggio ancora con Polite. Una tripla di Crow ristabilisce la parità (18-18). Il match prosegue con un basso punteggio senza che nessuna delle due squadre riesca a creare un solco importante (20-22 al 15’). Tanti errori da entrambe le parti, con il match che non decolla. Una tripla di Rossato riporta avanti Scafati sul 25-22: timeout Biella a 2 minuti dall’intervallo lungo. Al rientro in campo continuano le difficoltà offensive dell’Edilnol che chiude il quarto con nove punti a referto. Dopo 20’ è +3 Scafati sul 25-22.

TERZO QUARTO – Per cominciare il secondo tempo coach Galbiati si affida allo starting five che ha iniziato la gara. I primi punti del quarto vengono messi a referto da Omogbo per il -1 (25-24), ma Scafati trova canestri veloci con Tommasini e Stephens per il nuovo +5 di Scafati (29-24). Omogbo fa 1/2 a cronometro fermo, ma dall’altra parte ancora Tommasini punisce dalla lunga distanza per il massimo vantaggio della Givova sul 32-25. Bortolani risponde con una tripla che mantiene l’Edilnol in linea di galleggiamento, subito seguito da un canestro di Omogbo: 32-30. Nel momento di difficoltà Biella trova il modo per reagire e rimanere a contatto. Lupusor punisce dall’arco per il nuovo +4 Givova (35-31), ma Omogbo si carica sulle spalle il peso offensivo dell’Edilnol e riporta il match in parità. Fall batte un colpo, ma Saccaggi e Lombardi bucano la retina regalando tre punti di vantaggio ai rossoblù (37-40). Donzelli non trema dalla lunetta, ma Scafati non demorde e chiude il terzo quarto in perfetta parità a quota 42.

ULTIMO QUARTO – Saccaggi, Massone, Polite, Lombardi e Donzelli iniziano l’ultima frazione. I primi due minuti del quarto vedono il risultato rimanere in perfetta parità sul 42-42. Frazier sblocca dalla lunga distanza per il 45-42, seguito da Stephens per il +5. Bortolani risponde con una conclusione pesante che mantiene Biella a contatto (47-45). Tommasini realizza il canestro del +4 e coach Galbiati decide di fermare il match. Al rientro in campo Ammannato fa 1/2 dalla lunetta regalando 5 punti di vantaggio a Scafati (50-45). Biella prova a forzare con Bortolani, ma senza successo. I liberi di Polite regalano ossigeno ai rossoblù (50-47), ma Scafati sfrutta al meglio il bonus per andare in lunetta con Ammannato per il nuovo +5. Ancora Ammannato decisivo in questa fase della partita con la tripla del +8: timeout Biella. Barbante prova a tenere vivere le speranze con il canestro del -6. Dalla lunetta Bortolani fa 1/2 per il -5 (55-50), ma si rifà con il canestro dalla lunga distanza che riporta Biella a -2. Scafati ha l’energia necessaria per chiudere il match con i canestri di Frazier e Rossato. Al 40’ è 59-53.

Domenica al Forum per girare la boa da prima

Una gara dove le difese hanno avuto la meglio sugli attacchi, con Scafati che è stata brava a portare a casa una vittoria importante per la sua classifica. Un piccolo incidente di percorso che non toglie nulla allo straordinario cammino dei rossoblù fino a questo punto. Domenica prossima si torna al Biella Forum per chiudere il girone d’andata contro la Benfapp Capo d’Orlando: vincendo Biella sarebbe prima.

Il tabellino

Givova Scafati-Edilnol Pallacanestro Biella 59-53

Parziali: 14-13, 25-22, 42-42

Givova Scafati: Riccardo Rossato 13 (4/5, 1/5), Ion Lupusor 11 (1/1, 3/4), J.j. Frazier 10 (3/11, 1/7), Claudio Tommasini 8 (2/5, 1/4), Deshawn Stephens 6 (3/9, 0/0), Marco Ammannato 6 (0/0, 1/1), Nicholas Crow 3 (0/0, 1/4), Abdel pierre Fall 2 (1/2, 0/1), Nikola Markovic 0 (0/0, 0/0), Luigi Spera 0 (0/0, 0/0), Daniele Robustelli 0 (0/0, 0/0). All. Perdichizzi.
Tiri liberi: 7 / 14 – Rimbalzi: 28 7 + 21 (Deshawn Stephens 10) – Assist: 15 (J.j. Frazier 6)
Edilnol Biella: Giordano Bortolani 15 (1/5, 4/8), Ed Polite jr 10 (3/9, 0/2), Emmanuel Omogbo 9 (3/9, 0/0), Lorenzo Saccaggi 6 (0/4, 2/4), Eric Lombardi 5 (1/3, 1/1), Daniel Donzelli 4 (1/4, 0/1), Simone Barbante 4 (2/4, 0/0), Federico Massone 0 (0/1, 0/1), Matteo Pollone 0 (0/1, 0/2), Lodovico Deangeli 0 (0/0, 0/0). All. Galbiati.
Tiri liberi: 10 / 13 – Rimbalzi: 35 8 + 27 (Ed Polite jr 7) – Assist: 10 (Lorenzo Saccaggi 4)

Terna Arbitrale: Cappello, Valleriani, Salustri.

Foto Barbante in palleggio (Gianmarco Ferrara)

Risultati e Classifiche Est e Ovest

SERIE A2 OLD WILD WEST GIRONE EST 12^ giornata
Urania Milano-Sapori Veri Roseto 73-62
Agribertocchi Orzinuovi-Le Naturelle Imola Basket 72-79
XL Extralight Montegranaro-Tezenis Verona 86-89
Unieuro Forlì-UCC Assigeco Piacenza 81-67
Pompea Mantova-OraSì Ravenna 74-75
Allianz Pazienza Cestistica San Severo-Apu Old Wild West Udine 80-83
Feli Pharma Ferrara-Sporting Club Juvecaserta 94-78

Classifica: OraSì Ravenna 18, Unieuro Forlì 16, Tezenis Verona 16, Pompea Mantova 14, Feli Pharma Ferrara 14, UCC Assigeco Piacenza 14, Apu Old Wild West Udine 12, Le Naturelle Imola Basket 12, Sporting Club Juvecaserta 12, Urania Milano 12, XL Extralight Montegranaro 8, Sapori Veri Roseto 8, Allianz Pazienza Cestistica San Severo 8, Agribertocchi Orzinuovi 4

Prossimo turno (13^ giornata, ultima di andata):
15/12/2019 18:00 UCC Assigeco Piacenza- San Severo
15/12/2019 18:00 Apu Udine-Agribertocchi Orzinuovi
15/12/2019 18:00 OraSì Ravenna-XL Extralight Montegranaro
15/12/2019 18:00 Sapori Veri Roseto-Feli Pharma Ferrara
15/12/2019 18:00 Sporting Club Juvecaserta-Urania Milano
15/12/2019 18:00 Le Naturelle Imola Basket-Unieuro Forlì
15/12/2019 18:00 Tezenis Verona-Pompea Mantova

SERIE A2 OLD WILD WEST GIRONE OVEST 12^ giornata  

BCC Treviglio-Eurobasket Roma 75-71
Givova Scafati-Edilnol Biella 59-53
Bertram Tortona-Benacquista Assicurazioni Latina 83-77
GeVi Napoli-MRinnovabili Agrigento 64-74
Orlandina Basket Capo d’Orlando-Bergamo 67-54
2B Control Trapani-Zeus Energy Group Rieti 77-66
Novipiù Casale Monferrato-Reale Mutua Torino 63-85

Classifica:  Edilnol Biella 18, MRinnovabili Agrigento 16, Reale Mutua Torino 16, Novipiù Casale Monferrato 16, Bertram Tortona 14, Benacquista Assicurazioni Latina 14, BCC Treviglio 14, 2B Control Trapani 12, Zeus Energy Group Rieti 12, GeVi Napoli 10, Givova Scafati 10, Eurobasket Roma 6, Orlandina Basket Capo d’Orlando 6, Bergamo 4

Prossimo turno (13^ giornata, ultima di andata):
15/12/2019 18:00 Eurobasket Roma-GeVi Napoli
15/12/2019 18:00 Benacquista  Latina-Givova Scafati
15/12/2019 18:00 Zeus Energy Group Rieti-Novipiù Casale
15/12/2019 18:00 Reale Mutua Torino-2B Control Trapani
15/12/2019 18:00 MRinnovabili Agrigento-Bertram Tortona
15/12/2019 18:00 Bergamo-BCC Treviglio
15/12/2019 18:00 Edilnol Biella-Capo d’Orlando

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Novità: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli