basket serie a2

Edilnol Biella, torna Andrea Niccolai

L'ex bomber Lauretana, idolo dei tifosi, sarà il vice di coach Squarcina.

Edilnol Biella, torna Andrea Niccolai
Biella Città, 30 Agosto 2020 ore 20:05

Il matrimonio annunciato si farà, per la felicità della piazza rossoblù che deve recuperare soprattutto entusiasmo. Edilnol Pallacanestro Biella ha annunciato l’accordo con il tecnico Andrea Niccolai che nella prossima stagione sarà il primo assistente dell’head coach Iacopo Squarcina. Nelle ultime tre stagioni, l’ex guardia della Nazionale di Pistoia, ha guidato Firenze in Serie B, dopo le esperienze come vice con la Nazionale sperimentale e a Monsummano. (Foto Laura Malvarosa/Pallacanestro Biella)

Edilnol Biella, torna Andrea Niccolai

Lauretana. Per “Niccolair” si tratta di un ritorno in rossoblù: fu lui la ciliegina sulla torta della Lauretana Biella 2001/02 che si apprestava a vivere la sua prima stagione nel massimo campionato italiano. Le sue esultanze con l’aeroplanino al palaPajetta e i suoi 16,5 punti di media a suon di triple, sono ancora negli occhi di tutti i tifosi biellesi in una stagione dove i suoi canestri furono decisivi per coronare la stagione storica.

Squarcina: è l’uomo che cercavamo

Benvenuto. È coach Iacopo Squarcina a dare il benvenuto a coach Niccolai: «Andrea risponde perfettamente a tutte le caratteristiche che cercavamo, una figura di senior assistant con personalità ed esperienza. In più è stato un grande giocatore, un qualcosa che sarà certamente utile nei rapporti con i ragazzi, ed è già stato un idolo dei nostri tifosi. E’ una persona aperta al dialogo, sempre pronta a chiedere, consigliare e confrontarsi. Non abbiamo avuto nessun dubbio, come per Alessandro Pogliaghi siamo felici di averlo con noi e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare».

Niccolai: subito sentito che è la scelta giusta

Idolo. Andrea Niccolai non nasconde la sua soddisfazione per il ritorno in rossoblù: «È un grande orgoglio tornare a far parte della famiglia di Pallacanestro Biella. Arrivo in una società strutturata ed organizzata che per professionalità, tradizione e tifoseria è da serie A. Quando Marco Atripaldi mi ha proposto di entrare a far parte dello staff ho subito sentito che sarebbe stata la scelta giusta. Sono entusiasta di poter dare una mano ed un contributo di esperienza a Iacopo ed a tutti i ragazzi per crescere e migliorare tutti insieme».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno