basket a2 verde

Edilnol, arriva Jeffrey Carroll

Classe 1994, 198 cm per 99 kg, nativo della Virginia, arriva da Treviso in A1 al posto di Lugic.

Edilnol, arriva Jeffrey Carroll
Sport Biella Città, 25 Gennaio 2021 ore 18:26

Edilnol Pallacanestro Biella ha definito l'ingaggio fino al termine della stagione 2020/21 di Jeffrey Carroll. Classe 1994, 198 cm per 99 kg, nativo della Virginia, arriva da Treviso in A1 al posto di Lazar Lugic infortunato.

Edilnol, arriva Jeffrey Carroll

Classe 1994, 198 cm per 99 kg, nativo della Virginia, Carroll frequenta il college nella prestigiosa Oklahoma State: nella sua stagione da junior con la canotta dei Cowboys viene inserito nel Second-Team della All-Big 12 (17.5 punti e 6.6 rimbalzi a gara), mentre nella stagione da senior è nominato nel Third-Team (15.4 punti e 6.2 rimbalzi a gara).

Nel 2018 i Los Angeles Lakers lo inseriscono nel loro roster per la Summer League e lo firmano con un Exhibit-10 contract.

Nella stagione 2018/2019 Carroll viene mandato ai South Bay Los Angeles in G-League, franchigia affiliata ai Lakers, viaggiando a 9.7 punti in poco più di 20 minuti in campo (24 partite giocate).

Sbarca in Italia nel 2019, approdando a Bergamo in Serie A2 dove viaggia a 17,9 punti e 6,3 rimbalzi di media a gara.

La bella stagione giocata in Lombardia lo eleva alla massima serie del basket italiano: a Treviso 5,6 punti e 2,6 rimbalzi di media a gara in 20’.

 Il benvenuto di Trada

Il presidente Antonio Trada dà il benvenuto in rossoblù a Carroll: "Sono molto felice di accogliere Jeffrey, un giocatore che può farci fare un salto di qualità importante, senza dimenticare la valorizzazione dei nostri giovani, un patrimonio fondamentale per il Club. I soci hanno condiviso con me questo sforzo che vuol far capire anche all'esterno che la nostra volontà è quella di lottare fino alla fine per conquistare la salvezza e mantenere vivo questo progetto che va avanti positivamente dal 1994".

 La maglia numero 30

Carroll, che vestirà la maglia numero 30, arriva per sostituire Lazar Lugic. Il giocatore serbo si è procurato una frattura al quinto metacarpo della mano sinistra, un problema che lo costringerà ad uno stop di almeno 30 giorni.