Sport

Ecco la 9a Eco di Biella Cup

Ecco la 9a Eco di Biella Cup
Sport 18 Luglio 2016 ore 11:25

Tutto e? pronto per la 9a edizione della Eco di Biella Cup 2016 che scattera? domani mattina poco dopo le 9 sul tee della buca 1 del Golf Club Biella Le Betulle.

Numeri molto importanti anche quest'anno. Sul campo piu? bello d'Italia sono attesi infatti oltre 130 giocatori in rappresentanza di Gc Biella, Gc Living Garden Cossato Gc Cavaglia?, Tenuta Il Castello Cerrione e Gc Ponte Cervo e Gc Cerrione Il Mulino, che per una volta lasceranno le consuete sfide domenicali interne al proprio club per confrontarsi con i colleghidegli altri circoli della provincia.

Nella lotta per il titolo della prova maschile (assegnato al miglior risultato lordo di 1a categoria), assente il campione uscente Vincenzo Sita?, ci sara? una lotta tra un bel gruppo di giovani promesse guidate da Andrea Grasso che ha l'occasione di bissare (sarebbe il primo a riuscirci) il titolo del 2013 quando si mise alle spalle, tra gli altri, Corrado De Stefani.

Nel torneo femminile solo due volta in sette edizioni il titolo e? sfuggito a Valentina Panatero, nel 2013 (quando in sua assenza vinse la sua compagna di club Giulia Trompetto) e lo scorso quando a sorpresa si impose Nicole Zanetti. E proprio Panatero e Zanetti anche domani si divideranno i favori del pronostico.

Ma ci saranno premi per tutti ed anche gli handicap piu? alti potranno divertirsi: il campionato mettera? infatti in palio anche i titoli di 2a e 3a categoria maschile (assegnati anche in questo caso al miglior lordo).

Mentre il Gc Biella e il suo presidente Florindo Bozzo rimetteranno in palio il consueto Trofeo realizzato da Paolo Barichello riservato al miglior circolo il cui punteggio verra? ricavato dalla somma dei 2 migliori score netti (parificati a punteggio stableford) per circolo delle 3 categorie maschili e della categoria femminile.

Un paio di curiosita? di quella che e? diventata una vera e propria festa del golf biellese. Nelle precedenti edizioni del campionato maschile a vincere sono sempre stati i padroni di casa del Golf Club Biella. Mentre in otto edizioni della Eco di Biella Cup c'e? stata una sola "hole in one", a realizzarla Maurizio Giletta (papa? del nazionale Edoardo) che nel 2013 imbuco? un ferro 4 alla buca 17 del Gc Biella (par 3 di 170 metri).

Intanto oltre ai premi istituzionali per i primi classificati si sta allungando la lista dei premi speciali e di quelli ad estrazione grazie alla collaborazione di numerosi sponsor che sostengono la manifestazione. L’ingresso al circolo situato a Magnano e? libero e gratuito. Info: 015679151. 

Tutto e? pronto per la 9a edizione della Eco di Biella Cup 2016 che scattera? domani mattina poco dopo le 9 sul tee della buca 1 del Golf Club Biella Le Betulle.

Numeri molto importanti anche quest'anno. Sul campo piu? bello d'Italia sono attesi infatti oltre 130 giocatori in rappresentanza di Gc Biella, Gc Living Garden Cossato Gc Cavaglia?, Tenuta Il Castello Cerrione e Gc Ponte Cervo e Gc Cerrione Il Mulino, che per una volta lasceranno le consuete sfide domenicali interne al proprio club per confrontarsi con i “colleghi” degli altri circoli della provincia.

Nella lotta per il titolo della prova maschile (assegnato al miglior risultato lordo di 1a categoria), assente il campione uscente Vincenzo Sita?, ci sara? una lotta tra un bel gruppo di giovani promesse guidate da Andrea Grasso che ha l'occasione di bissare (sarebbe il primo a riuscirci) il titolo del 2013 quando si mise alle spalle, tra gli altri, Corrado De Stefani.

Nel torneo femminile solo due volta in sette edizioni il titolo e? sfuggito a Valentina Panatero, nel 2013 (quando in sua assenza vinse la sua compagna di club Giulia Trompetto) e lo scorso quando a sorpresa si impose Nicole Zanetti. E proprio Panatero e Zanetti anche domani si divideranno i favori del pronostico.

Ma ci saranno premi per tutti ed anche gli handicap piu? alti potranno divertirsi: il campionato mettera? infatti in palio anche i titoli di 2a e 3a categoria maschile (assegnati anche in questo caso al miglior lordo).

Mentre il Gc Biella e il suo presidente Florindo Bozzo rimetteranno in palio il consueto Trofeo realizzato da Paolo Barichello riservato al miglior circolo il cui punteggio verra? ricavato dalla somma dei 2 migliori score netti (parificati a punteggio stableford) per circolo delle 3 categorie maschili e della categoria femminile.

Un paio di curiosita? di quella che e? diventata una vera e propria “festa del golf biellese. Nelle precedenti edizioni del campionato maschile a vincere sono sempre stati i padroni di casa del Golf Club Biella. Mentre in otto edizioni della Eco di Biella Cup c'e? stata una sola "hole in one", a realizzarla Maurizio Giletta (papa? del nazionale Edoardo) che nel 2013 imbuco? un ferro 4 alla buca 17 del Gc Biella (par 3 di 170 metri).

Intanto oltre ai premi istituzionali per i primi classificati si sta allungando la lista dei premi speciali e di quelli ad estrazione grazie alla collaborazione di numerosi sponsor che sostengono la manifestazione. L’ingresso al circolo situato a Magnano e? libero e gratuito. Info: 015679151. 

Seguici sui nostri canali