Domenica il Ronde della Lana con le auto moderne: 78 iscritti tra cui Borsa, Bergo e Uzzeni

Domenica il Ronde della Lana con le auto moderne: 78 iscritti tra cui Borsa, Bergo e Uzzeni
Sport 27 Febbraio 2014 ore 10:43

Tornano a sfrecciare le auto moderne sulle strade biellesi. Dopo aver raggiunto l’eccellenza dei rally storici, con l’iscrizione al Campionato italiano del Lana storico (quest’anno in programma il 21 e 22 giugno), gli organizzatori di Bmt Eventi e Veglio 4x4 hanno messo in piedi per questo fine settimana il 1° Ronde della Lana.

Il percorso. La formula “ronde” prevede un’unica prova speciale, la “Valdengo”: poco meno di 8,5 km da percorrere  quattro volte. Partenza e arrivo saranno al centro commerciale Gli Orsi, mentre il percorso prevede uno start a Valdengo all’imbocco della strada che si dirige  Ternengo. Le auto attraverseranno la frazione di Valsera, svolteranno verso Ternengo (senza entrare in paese), saliranno verso la frazione di San Francesco per poi dirigersi verso Bioglio. La fine della prova è in frazione Allongo, poco prima del chiesetto.
 
Le macchine. Ad oggi si contano oltre una settantina vetture. Fra i big locali è confermata la presenza di Franco Uzzeni e Tiziano Borsa al via con due Ford Fiesta Wrc, come pure Omar Bergo su Mini Countryman World Rally Car. «La prova di Valdengo - commenta Borsa - è senza dubbio impegnativa, ma molto bella e penso che si adatti alle caratteristiche della nostra vettura». A dar loro del filo da torcere ci sarà anche il bresciano Luca Pedersoli con una Citroen C4 sempre della massima serie. Altre tre vetture di classe A8 saranno ai nastri di partenza con due Ford ed una Subaru Impreza 555.
Orari e pubblico. Sabato lo shakedown. Domenica le quattro speciali con via  alle 8.50, 11.50, 14.40 e 17.25. Arrivo e premiazioni alle 18.15 a Gli Orsi.  Il pubblico potrà disporsi in 15 zone dedicate adibite a tribuna (ogni sosta al di fuori di questi spazi porterà alla sospensione della gara).
Matteo Lusiani