Disfatta bianconera a Borgomanero

L’incredibile crollo mentale del secondo tempo ha riportato la squadra indietro nel tempo.

Disfatta bianconera a Borgomanero
Biella Città, 31 Marzo 2019 ore 19:09

Disfatta bianconera a Borgomanero.

La Biellese perde

Disfatta bianconera a Borgomanero e non per il fattore numerico che assegna ai padroni di casa, terza forza del torneo, il classico punteggio all’inglese: l’incredibile crollo mentale del secondo tempo ha riportato la squadra indietro nel tempo, quando caddero Braghin (a ottobre), Boldini (a novembre) e Roano (a febbraio), vittime di una prestazione di giornata inconsistente che diede la stura all’apertura della crisi.

In Promozione

L’ultimo derby biellese della stagione, tra Fulgor Ronco Valdengo e Città di Cossato, termina con la vittoria dei padroni di casa per 3 a 1. Gli uomini di Modenese vanno a segno due volte nel primo quarto d’ora di gara, con Manzano al 6’ e con Gallo al 13’. Ravetto al 40’ accorcia le distanze su rigore – per fallo di mano in area – per gli ospiti. Nella ripresa, al 33’, è Gaio a chiuderla, grazie a calcio d’angolo battuto direttamente in porta che beffa Bruscagin.

Grande Ceversama che ritrova la vittoria e sopratutto tre punti fondamentali, conquistati in trasferta con una diretta concorrente per la corsa salvezza; da ringraziare anche il Ponderano che cade a Domodossola e consente ai ragazzi di mister Marvin Pellerei di effettuare il sorpasso nei confronti dei cugini.

Altra sconfitta per il Ponderano che non fa risultato da ormai troppo tempo e viene superato in classifica dal Ceversama, vincente a Varallo. Purtroppo ad aumentare le difficoltà di un campo di per se ostico sono state anche le decisioni della terna arbitrale assai dubbie, che sicuramente non hanno aiutato i biellesi.

Risultati, commenti e partite in edicola domani su Eco di Biella.

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità