Ci pensa Vanoli: il Pontdonnaz va k0

Ci pensa Vanoli: il Pontdonnaz va k0
Sport 28 Novembre 2016 ore 14:47

Con la vittoria, terza consecutiva, sui valdostani del PDHA la Biellese si affaccia nei quartieri alti della classifica ed è pronta a dire la sua per accaparrarsi un posto nei play off. Obiettivo lontano nel tempo, ma alla portata dei bianconeri che sembrano avere superato le difficoltà, soprattutto ambientali, di fine ottobre.Con i neo promossi del Pontdonnaz Honearnad, guidati dall’ex Biellese 1902 Cretaz, non è stata una passeggiata.  Nel corso del primo tempo i ragazzi di Roano hanno faticato a costruire il gioco e sono arrivati la prima volta in area avversaria solo al 42’. Vanoli entra e segna. Molto meglio la ripresa, dominata per lunghi tratti, quando la manovra è stata più avvolgente, con un maggiore coinvolgimento degli esterni. L’ingresso di Vanoli, mandato da Roano a muoversi dietro le punte, ha elevato il tono della pressione sulla difesa avversaria e proprio dal chirurgico piede di Vanoli è partito il tiro che ha risolto la contesa a dieci minuti dal termine.E’ puntuale il racconto del gol fatto dallo stesso Vanoli: «Ho ricevuto lo scarico di Artiglia da sinistra. Non avevo la palla sul piede giusto e ho deciso di portarla sul destro con un movimento che ha mandato fuori giri i due avversari. Ho tirato più angolato possibile, forse il portiere mi ha dato una mano tuffandosi un po’ in ritardo. Sto bene - continua Vanoli -, ma non ho ancora i novanta minuti nelle gambe. La gara di Coppa mi aiuterà».Mercoledì Coppa. Mercoledì, con inizio alle ore 20.30, la Biellese ritorna in campo per il secondo turno di Coppa Italia: allo stadio arriva il Borgovercelli e in palio c’è la qualificazione alla semi finale regionale. La squadra ci proverà a vincere (unico risultato utile), ma Roano darà spazio a chi ha giocato di meno.Giovedì apre il mercato. La Biellese è pronta ad annunciare almeno un paio rinforzi: per il quadrante offensivo il nome di Lorenzo Parisi (ieri in campo con la maglia del PDHA) è fra i più gettonati. Roano ne parla come se fosse già uno dei suoi, ma il diesse bianconero Roberto Mortarino smentisce con un gran sorriso sulle labbra. Smentisce anche Cretaz, che è convinto che Parisi vada via da Donnas, ma non verso Biella  (Borgaro?). Vista la non completa disponibilità per motivi di studio di Quarna, la Biellese sta trattando anche un difensore. Sono previste anche partenze.Giuseppe PesceGuarda la fotogallery https://primabiella.it/it/photogallery/sport/2811-la-biellese-pont-donnaz/2811-la-biellese-pont-donnaz-690/1-50

Con la vittoria, terza consecutiva, sui valdostani del PDHA la Biellese si affaccia nei quartieri alti della classifica ed è pronta a dire la sua per accaparrarsi un posto nei play off. Obiettivo lontano nel tempo, ma alla portata dei bianconeri che sembrano avere superato le difficoltà, soprattutto ambientali, di fine ottobre.Con i neo promossi del Pontdonnaz Honearnad, guidati dall’ex Biellese 1902 Cretaz, non è stata una passeggiata.  Nel corso del primo tempo i ragazzi di Roano hanno faticato a costruire il gioco e sono arrivati la prima volta in area avversaria solo al 42’. Vanoli entra e segna. Molto meglio la ripresa, dominata per lunghi tratti, quando la manovra è stata più avvolgente, con un maggiore coinvolgimento degli esterni. L’ingresso di Vanoli, mandato da Roano a muoversi dietro le punte, ha elevato il tono della pressione sulla difesa avversaria e proprio dal chirurgico piede di Vanoli è partito il tiro che ha risolto la contesa a dieci minuti dal termine.E’ puntuale il racconto del gol fatto dallo stesso Vanoli: «Ho ricevuto lo scarico di Artiglia da sinistra. Non avevo la palla sul piede giusto e ho deciso di portarla sul destro con un movimento che ha mandato fuori giri i due avversari. Ho tirato più angolato possibile, forse il portiere mi ha dato una mano tuffandosi un po’ in ritardo. Sto bene - continua Vanoli -, ma non ho ancora i novanta minuti nelle gambe. La gara di Coppa mi aiuterà».Mercoledì Coppa. Mercoledì, con inizio alle ore 20.30, la Biellese ritorna in campo per il secondo turno di Coppa Italia: allo stadio arriva il Borgovercelli e in palio c’è la qualificazione alla semi finale regionale. La squadra ci proverà a vincere (unico risultato utile), ma Roano darà spazio a chi ha giocato di meno.Giovedì apre il mercato. La Biellese è pronta ad annunciare almeno un paio rinforzi: per il quadrante offensivo il nome di Lorenzo Parisi (ieri in campo con la maglia del PDHA) è fra i più gettonati. Roano ne parla come se fosse già uno dei suoi, ma il diesse bianconero Roberto Mortarino smentisce con un gran sorriso sulle labbra. Smentisce anche Cretaz, che è convinto che Parisi vada via da Donnas, ma non verso Biella  (Borgaro?). Vista la non completa disponibilità per motivi di studio di Quarna, la Biellese sta trattando anche un difensore. Sono previste anche partenze.

Giuseppe Pesce