Calcio, recupero di Promozione: Ceversama in crescita, ma viene punito da Elca

Calcio, recupero di Promozione: Ceversama in crescita, ma viene punito da Elca
27 Novembre 2014 ore 00:08

CEVERSAMA 0
PIEDIMULERA 1
MARCATORI: 31′ st Elca.
CEVERSAMA: Mordenti, Dogliani (37′ st Rovito), Chieppa, Caruso, Ferrero (1′ st Galimberti), La Martina (30′ st S. Bottone), Bocca, Masserano, Lucia, Minniti, Isabelli. A disp. Santopietro, Bigiordi, L. Bottone, Battagliero. All. Manzo (nella foto).
PIEDIMULERA: Amodei, Panzani, Iob, Accomazzo, Fagnoni, Orsi (10′ st Zanoni), Baffari, Saltalamacchia, Elca, Pasin, Pinna (15′ st Mammucci). A disp. Taddio, Guntri, Rolando, Moggio. All. Fusè.
ARBITRO: Berta di Novara.
NOTE: amminito Caruso (C).

Ceversama in crescita, ma ancora a corto di benzina. Nel primo tempo la squadra gialloblu riesce a giocarsela alla pari con il Piedimulera e a colpire un palo clamoroso con Minniti, che riceve palla spalle alla porta al limite dell’area, si gira sul destro e lascia partire una rasoiata che trova solo il legno. Nella ripresa i biellesi calano e a un quarto d’ora dalla fine, su una palla persa a metà campo, subiscono un contropiede fermato solo da un fallo al limite dell’area: sulla punizione del capocannoniere del girone Elca la sfera passa in mezzo alla barriera e beffa Mordenti. Finisce 1-0 per il Piedimulera.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità