Calcio Eccellenza, prezioso successo in chiave salvezza del Ceversama

Calcio Eccellenza, prezioso successo in chiave salvezza del Ceversama
Sport 05 Marzo 2014 ore 23:51

SETTIMO 2
CEVERSAMA 3
MARCATORI: 5′ pt Dos Santos (C), 17′ pt Acquadro (C), 18′ pt rig. Padoan (S), 7′ st Barbera (C), 19′ st Padoan (S).
SETTIMO: Giarnera, Curcio, Rea (31′ st Trentinella), Viola, Piretta, Di Viggiano, Rubino, Dispenza, Padoan, Del Vecchio, Messineo (40′ st Zarantonello). A disposizione Tassone, Di Prima, Barbati, Abalsamo, Borrello, Trentinella. Allenatore Del Vecchio.
CEVERSAMA: Mordenti, Vitale, Chieppa (15′ pt Acquadro), Antoniotti (27′ st Ferrero), Dogliani, Aimone, Cavagnetto, Dos Santos, Barbera, Mabritto, Guzzone (24′ pt Frascoia). A disposizione Chiartano, La Martina, Varacalli, Monteleone. Allenatore Cavaliere.
ARBITRO: Longo di Cuneo.
NOTE: ammoniti Frascoia, Chieppa (C), Dispenza (S).

È una vittoria importantissima quella del Ceversama a Settimo. Non vale ancora l’uscita dalla zona playout, ma è un bel passo avanti. Settimo punto nelle ultime tre giornate dopo cinque sconfitte: la cura Cavaliere sta dando i suoi frutti.

La partita. Dopo 5′ il vantaggio arriva con Dos Santos, che batte una punizione millimetrica e insacca l’1-0. Il raddoppio arriva al 17′ con Acquadro, che sfrutta un assist di Guzzone. Ma un minuto dopo il Settimo accorcia le distanze su rigore di Padoan, poi sfiora il pareggio con Dispenza che solo davanti a Mordenti tira alto. Al 40′ i torinesi vanno di nuovo vicino al 2-2 con un colpo di testa di Del Vecchio, fuori di poco.

Ma al riposo si va con il Ceversama in vantaggio. La ripresa inizia subito con un caso: Mabritto è lanciato in campo aperto e subisce fallo, l’arbitro lascia correre ma i biellesi recriminano perché poteva essere fallo da ultimo uomo ed espulsione. Non c’è tempo per pensarci troppo, perché 5′ dopo il Ceversama va in rete: Barbera sfrutta un’indecisione della difesa torinese e batte Giarnera. Passano altri 10′ e Mabritto va ad un passo dal poker ma sbaglia a tu per tu con il portiere. Gol sbagliato gol subito: sul ribaltamento di fronte il Settimo punisce con un sinistro al volo di Padoan.

Ma.Lus.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli