Sport

Boxe: un oro agli italiani junior

Boxe: un oro agli italiani junior
Sport 30 Ottobre 2012 ore 12:57

Un medaglia d’oro e una d’argento per i ragazzi della Pugilistica Biella, palestra Metropolitan, ai campionati italiani juniores di boxe che si sono svolti la scorsa settimana, da martedì a domenica, a Rimini, organizzati dalla Federazione Pugilistica Italiana. Sono le uniche medaglie conquistate dal Piemonte e dalle regioni del Nord d’Italia in una manifestazione in cui la Sicilia ha fatto incetta di titoli seguita da Campania e Puglia. Riccardo Sala, 16 anni, di Biella, studente del Bona, si è aggiudicato l’oro nella categoria più prestigiosa per antonomasia, quella dei pesi massimi. Emil Mingardo, 15 anni, di Cossato, studente dei Salesiani di Vigliano, è salito sul secondo gradino del podio nella categoria dei 46 chili.

Nella finale per il 1° posto, Riccardo ha sconfitto per 9 a 3 (davanti al commissario tecnico delle Nazionali giovanili, Maurizio Stecca), il favorito numero uno del torneo, Danilo Ferrante, dopo aver sconfitto nei quarti (per 15 a 5) il rappresentante dell’Emilia Romagna e nelle semifinali quello della Sardegna, Simone Sgrò, per kappaò alla prima ripresa.

Emil Mingardo si è invece arreso soltanto al cospetto del campione d’Italia uscente, Gianluca Papparlardo, anche lui siciliano, dopo aver regolato nei quarti il pugliese, testa di serie numero due del torneo e in semifinale il rappresentante della Sardegna.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter