Battaglin vince a Oropa, decine di migliaia sulle strade biellesi

Battaglin vince a Oropa, decine di migliaia sulle strade biellesi
Sport 24 Maggio 2014 ore 22:09

È di Enrico Battaglin la fotografia che passerà agli annali. Il giovane veneto della Bardiani ha tagliato per primo il traguardo di Oropa beffando i più quotati Cataldo (Sky) e Pantano (Colombia) con una rimonta nell'ultimo km. Eano in fuga praticamente dal km zero assieme ad altri 18 corridori. Dopo il Gpm dell'Alpe Noveis (vinto da Roche) si sono sfilacciati mentre dietro, in testa al gruppo, sono iniziati gli attacchi. Ma gli uomini di classifica si sono mossi solo sulla salita di Oropa, quando Pozzovivo ha attaccato dopo la "Vecchia" portandosi dietro Quintana. Al traguardo avranno guadagnato 25" su Uran, che resta comunque in maglia rosa. Per la vittoria, invece, era sembrato un duello Cataldo-Pantano finche non è sbucato Battaglin, che si era staccato nel tratto più duro ma non aveva perso il ritmo della pedalata e negli ultimi metri riesce ad avere lo spunto decisivo davanti alle decine di migliaia di persone che hanno riempito la salita di Oropa e le altre della tappa biellese, a partire dal Noveis.. E domani si riparte da Valdengo.

LUNEDÌ SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA APPROFONDIMENTI E IMMAGINI DELLA TAPPA