Sport

Basket, Minessi lascia Biella "Mi resterete nel cuore"

Basket, Minessi lascia Biella <br> "Mi resterete nel cuore"
Sport 23 Agosto 2012 ore 18:53

Dopo aver iniziato la preparazione atletica, aggregandosi al gruppo di coach Cancellieri, Nicola Minessi ha deciso di accettare l'offerta di Montichiari Basket per disputare il prossimo campionato con la maglia della squadra della provincia di Brescia.

Le parole di Marco Atripaldi, GM dell'Angelico Pallacanestro Biella: "Nicola è parte fondamentale della storia di questa società, sono felice che abbia potuto assaporare la gioia della serie A con la maglia rossoblù e ancora di più di averlo avuto con noi nelle ultime due stagioni. E' giusto che oggi guardi al futuro anche se so che ci starà molto vicino, dividendosi tra Biella e Brescia. Stiamo preparando per lui un saluto speciale, 

credo per il trofeo Angelico di metà settembre. Gli addii non mi piacciono e infatti questo non lo è. Grazie Nicola".

Il saluto di Nicola Minessi: "Ci sono momenti nella vita di ognuno in cui é giusto guardare avanti. Avevo giá ricevuto alcune offerte dalle categorie minori e dopo aver parlato a lungo con Marco Atripaldi ho deciso che questa fosse un'opportunità da cogliere, anche per gli sviluppi riguardanti il mio futuro con la società bresciana. Perché rappresenta un ritorno a casa mia, così come casa mia considero anche Biella: mi divideró quindi tra le mie due cittá, una di nascita ed una di adozione.
Ci tengo molto a ringraziare la Societá, i compagni, lo staff, i tifosi e tutta Biella per il supporto e l'amore nei miei confronti che ho sempre potuto sentire tangibile e che ho sempre ricambiato alla mia consueta maniera: dando tutto me stesso e gettando sempre il cuore oltre l'ostacolo. Sono arrivato a Biella che ero un ragazzino e qui, anche grazie a Pallacanestro Biella, sono cresciuto e diventato uomo. Qui ho avuto la grande fortuna di realizzare il mio sogno: resterà vivida nella mia memoria e nel mio cuore quella partita con Cantú, quando ho segnato in serie A un canestro importante per questa maglia, che é come una seconda pelle per me. A Montichiari si giocherá il sabato, quindi nelle domeniche di campionato saró al Lauretana Biella Forum. Perché? Perché io sono rossoblu anche nel sangue. Un abbraccio a tutti. Mine (Uno di Voi)"

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter