Basket, «Angelico, serve mentalità vincente»

Basket, «Angelico, serve mentalità vincente»
Sport 22 Settembre 2016 ore 19:40

BIELLA - Un proficuo mese di lavoro senza intoppi fisici particolari è già parte di un bilancio positivo nel processo di costruzione della nuova Angelico che non ha ancora perso in amichevole. In vista dell’ultimo test pre campionato che vedrà l’Angelico impegnata al Forum nel tradizionale Memorial Giuseppe Angelico, domenica alle 18, avversario l’immancabile Sam Massagno, il general manager Marco Sambugaro stila un punto della situazione: «La tabella di marcia è quella prefissata ad inizio preparazione e siamo quindi soddisfatti. Ovviamente sotto il profilo tecnico ci sono molte cose da affinare lavorando sul campo, ma io ora mi soffermo soprattutto su come stanno andando le cose fuori dal campo. I ragazzi stanno legando molto bene ed è un fattore importante nella costruzione di una squadra, sono contento che questo sia avvenuto naturalmente e in poco tempo».I ragazzi si sono presi una strigliata da coach Carrea dopo la fatica fatta per battere l’ultima avversaria. Che ne pensa?«Abbiamo giocato con poca voglia e scarsa attenzione, forse sottovalutando l’impegno. Da ex giocatore posso anche capire che questo possa accadere in pre campionato, ma non lo giustifico affatto e pretendo che non si ripeta. La mentalità vincente si costruisce proprio in queste occasioni. Non esiste un interruttore per cui prima della partita si decide quanto impegnarsi. Se si punta a raggiungere risultati di un certo tipo e soprattutto a dare il massimo sempre, questo deve avvenire con naturalezza. Per cui, in allenamento  ogni giorno, nell’amichevole che si può vincere facilmente, fino alla sfida in campionato, bisogna che i ragazzi capiscano che dare il massimo è il loro dovere». Tifosi. Intanto gli abbonamenti hanno superato quota 1100: «È un bel segnale di fiducia verso la squadra - conclude il gm -, crediamo di poter confermare gli stessi abbonati della scorsa stagione, chissà magari anche qualcuno in più. Il loro apporto sarà, come sempre, determinante per i risultati della squadra».In palio 30 biglietti. Sabato  si rinnova anche l’appuntamento da Biella Sport. Dalle ore 17 alle 18, una rappresentativa della prima squadra di Pallacanestro Biella guidata da capitan De Vico e dal miglior marcatore dello scorso campionato Jazz Ferguson sarà presente presso il punto vendita di Gaglianico per una sfida all’ultimo canestro: in palio 30 biglietti omaggio per il il Memorial Angelico, borracce e cartoline autografate.Gabriele Pinna

BIELLA - Un proficuo mese di lavoro senza intoppi fisici particolari è già parte di un bilancio positivo nel processo di costruzione della nuova Angelico che non ha ancora perso in amichevole. In vista dell’ultimo test pre campionato che vedrà l’Angelico impegnata al Forum nel tradizionale Memorial Giuseppe Angelico, domenica alle 18, avversario l’immancabile Sam Massagno, il general manager Marco Sambugaro stila un punto della situazione: «La tabella di marcia è quella prefissata ad inizio preparazione e siamo quindi soddisfatti. Ovviamente sotto il profilo tecnico ci sono molte cose da affinare lavorando sul campo, ma io ora mi soffermo soprattutto su come stanno andando le cose fuori dal campo. I ragazzi stanno legando molto bene ed è un fattore importante nella costruzione di una squadra, sono contento che questo sia avvenuto naturalmente e in poco tempo».I ragazzi si sono presi una strigliata da coach Carrea dopo la fatica fatta per battere l’ultima avversaria. Che ne pensa?«Abbiamo giocato con poca voglia e scarsa attenzione, forse sottovalutando l’impegno. Da ex giocatore posso anche capire che questo possa accadere in pre campionato, ma non lo giustifico affatto e pretendo che non si ripeta. La mentalità vincente si costruisce proprio in queste occasioni. Non esiste un interruttore per cui prima della partita si decide quanto impegnarsi. Se si punta a raggiungere risultati di un certo tipo e soprattutto a dare il massimo sempre, questo deve avvenire con naturalezza. Per cui, in allenamento  ogni giorno, nell’amichevole che si può vincere facilmente, fino alla sfida in campionato, bisogna che i ragazzi capiscano che dare il massimo è il loro dovere». Tifosi. Intanto gli abbonamenti hanno superato quota 1100: «È un bel segnale di fiducia verso la squadra - conclude il gm -, crediamo di poter confermare gli stessi abbonati della scorsa stagione, chissà magari anche qualcuno in più. Il loro apporto sarà, come sempre, determinante per i risultati della squadra».In palio 30 biglietti. Sabato  si rinnova anche l’appuntamento da Biella Sport. Dalle ore 17 alle 18, una rappresentativa della prima squadra di Pallacanestro Biella guidata da capitan De Vico e dal miglior marcatore dello scorso campionato Jazz Ferguson sarà presente presso il punto vendita di Gaglianico per una sfida all’ultimo canestro: in palio 30 biglietti omaggio per il il Memorial Angelico, borracce e cartoline autografate.Gabriele Pinna