Sport

Angelico, un'altra brutta partenza falsa: Jesi vince 79-63. Rimonta vana

Angelico, un'altra brutta partenza falsa: Jesi vince 79-63. Rimonta vana
Sport 01 Dicembre 2013 ore 23:46

I peccati di gioventù dovevano pur venire a galla, così l’Angelico si è fatta di nuovo sorprendere in avvio, precludendosi una possibile vittoria a Jesi. Subito sotto di 20 punti, i rossoblu hanno poi tentato la rimonta con un buon Hollis, ma sono arrivati solo a -5 nel finale (79-63). Polemico con l'arbitraggio permissivo coach Fabio Corbani in merito alla solita marcatura troppo aggressiva su Voskuil (nella foto LNP): «Alan, sarà sempre meno brillante finché è marcato in questo modo. Rivedremo la gara e misureremo il numero di contatti leciti e non leciti che ha subìto dagli esterni. Credo che su di lui le attenzioni degli avversari siano spesso al limite, se non oltre. Non chiedo che sia tutelato, ma più rispetto nei suoi confronti sarebbe certamente gradito. Lui però deve fare la sua parte, aspettare ed avere pazienza, perché ha talento e per noi è molto importante».


SU ECO DI LUNEDì 2 DICEMBRE CRONACA, PAGELLE E INTERVISTE COMPLETE

IL TABELLINO COMPLETO DELLA PARTITA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter