Menu
Cerca

Angelico inarrestabile, vince anche in casa della capolista Scafati e vede i playoff

Angelico inarrestabile, vince anche in casa della capolista Scafati e vede i playoff
Sport 21 Marzo 2016 ore 00:31

Missione compiuta! L'Angelico espugna la tana della capolista Scafati e centra il primo obiettivo stagionale a quattro turni dal game over, la salvezza matematica nel campionato di A2. Una prova di grande intensità quella costruita dai ragazzi di coach Carrea - sono quattro ora i successi consecutivi in casa rossoblù -, per continuità la migliore prestazione da ottobre a oggi. Mattatore della serata Jazzmarr Ferguson: con 28 punti e 6 assist, Jazz si conferma leader del girone Ovest.

Starting-five. Givova Scafati: Crow, Spizzichini, Baldassarre, Mayo, Simmons. Angelico Biella: Ferguson, Infante, Venuto, De Vico, Saunders.

Primo quarto. In settimana coach Michele Carrea aveva chiesto ai suoi un approccio grintoso e così è stato. Ferguson entra nel match come un uragano e trascina con sé i compagni: due triple nei primi giri di orologio e 8-3 ospite. Scafati incassa il colpo senza troppe consecuenze e ritorna sotto con un parziale di 6 punti, firmato Simmons, Crow e Mayo. Poi è ancora Ferguson ad aggiornare il tabellone, ben spalleggiato da Luca Infante, top-scorer dei biellesi nel match di andata al Forum. Per l'americano altre due bombe, per il capitano quattro punti a completare il 22-13 Angelico, punteggio alla prima sirena.

Secondo quarto. Biella tocca il massimo vantaggio della serata con Ferguson dalla media: +10, 26-16. L'incontro cambia fase, le squadre giocano più sciolte, i ritmi aumentano. Portannese e Banti si sfidano a chi smuove più volte la retina, poi, sul 34-25 biellese griffato ancora una volta Ferguson, i ragazzi di Carrea calano di lucidità e subiscono un corposo ritorno dei padroni di casa. Nove punti, di cui sette dalla linea dei liberi. È il break che rimette in carreggiata Scafati: all'intervallo le due formazioni sono in perfetta parità, 36-36.

Terzo quarto. Al ritorno in campo la sfida è indirizzata sui binari dell'equilibrio: Saunders e Infante riaprono la contesa, Portannese e Baldassarre replicano dalla parte opposta del parquet. Dal 43-43 le due formazioni si spingono ad armi pari fino al 50-50: per Biella vanno a canestro Infante e Venuto dall'arco, e De Vico in lunetta. Non mancano poi i canestri pesanti di Ferguson e Rezzato a dilatare uno score proiettato al quarto contatto della serata, a quota 55. Chiude un libero di Diego Banti per il 57-56 della mezz'ora.

Ultimo quarto. Il divario tecnico in campo è un filo sottile. Il gap è minimo e la conferma arriva proprio nel periodo conclusivo, bagnato da un libero dei rossoblù (ancora Banti) e un canestro di Portannese. Nei primi cinque minuti della frazione a referto entra di tutto, eccetto i punti. Poi arriva Luca Infante, che sblocca per il 59-61 Angelico; Mayo lo segue a ruota e la Givova è sempre lì, si tiene a contatto. Pochi punti e molti falli. A spezzare l'equilibrio ci pensa Simone Pierich a 1'28'' dalla sirena più importante: la sua tripla è la benzina che serve a Biella per la fuga verso la vittoria. Non è semplice. Simmons colleziona rimbalzo e canestro e tiene i suoi aggrappatissimi all'incontro (67-69), poi va in scena il tradizionale valtez dei tiri liberi. È la traccia conclusiva del match, che per Biella diventa colonna sonora, la musica del successo. Festa rossoblù, l'Angelico è salva! È il successo più atteso di tutta la stagione.

Givova Scafati-Angelico Biella 67-72

Parziali: 13-22, 36-36, 57-56.

Givova Scafati: Portannese 21, Di Palma n.e., Crow 2, Spizzichini 8, Rezzano 6, Melillo n.e., Baldassarre 3, Ammannato 2, Mayo 8, Simmons 9, Loschi 8. All.: Perdichizzi.

Angelico Biella: Ferguson 28, Banti 10, La Torre, Infante 14, Venuto 4, Pollone n.e., De Vico 7, Saunders 4, Pierich 5, Svoboda. All.: Carrea.

Arbitri: Bartoli, Salustri, Stoppa.

 

SERIE A2 CITROËN GIRONE OVEST 26^ giornata

Berme' Reggio Calabria-Orsi Tortona 66-79   
Lighthouse Conad Trapani-BCC Agropoli 91-82  
Assigeco Casalpusterlengo-FMC Ferentino 64-77    
Mens Sana Basket 1871 Siena-Acea Roma 77-76       
Benacquista Ass. Latina-La Briosa Barcellona 79-55  
Novipiu' Casale Monferrato-Moncada Agrigento 59-87 
Npc Rieti-Paffoni Omegna 65-63
Givova Scafati-Angelico Biella 67-72

Classifica:
Givova Scafati 36, Orsi Tortona 34, Mens Sana Basket 1871 Siena 32, FMC Ferentino 32, Moncada Agrigento 32, BCC Agropoli 30, Angelico Biella 28, Lighthouse Conad Trapani 26, Assigeco Casalpusterlengo 24, Acea Roma 24, Novipiù Casale Monferrato 24, Benacquista Ass. Latina 24, NPC Rieti 20, Bermè Reggio Calabria 20, Paffoni Omegna 18, La Briosa Barcellona 12

Prossimo turno (27^ giornata, dodicesima di ritorno):
02/04/16 21:00 Orsi Tortona-Assigeco Casalpusterlengo
03/04/16 14:15 Angelico Biella-Berme' Reggio Calabria   
03/04/16 18:00 Npc Rieti-Mens Sana Basket 1871 Siena       
03/04/16 18:00 BCC Agropoli-Paffoni Omegna
03/04/16 18:00 La Briosa Barcellona-Novipiu' Casale Monferrato   
03/04/16 18:00 Moncada Agrigento-Givova Scafati   
03/04/16 18:00 FMC Ferentino-Benacquista Ass. Latina
04/04/16 20:45   Acea Roma-Lighthouse Conad Trapani

SERIE A2 CITROËN GIRONE EST 26^ giornata
Alma Agenzia per il Lavoro Trieste-OraSi' Ravenna 74-68
Mec Energy Roseto-Betulline Jesi 96-70 
Eternedile Bologna-Remer Treviglio 74-57    
Dinamica Generale Mantova-Centrale del Latte Amica Natura Brescia 84-80 
Basket Recanati-Proger Chieti 80-70    
Andrea Costa Imola-Bondi Ferrara 76-70  
Europromotion Legnano-De' Longhi Treviso 65-74    
Tezenis Verona-Bawer Matera 96-67 

Classifica:
De' Longhi Treviso 38, Dinamica Generale Mantova 38, Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 34, Mec-Energy Roseto 34, Andrea Costa Imola 34, Alma Agenzia per il Lavoro Trieste 28, Eternedile Bologna 28, OraSì Ravenna 28, Remer Treviglio 28, Tezenis Verona 28, Bondi Ferrara 24, Proger Chieti 20, Europromotion Legnano 18, Betulline Jesi 16, Basket Recanati 14, Bawer Matera 6 già retrocessa.

Prossimo turno (27^ giornata, dodicesima di ritorno):
03/04/16 18:00 Bondi Ferrara-Mec-Energy Roseto    
03/04/16 18:00 OraSi' Ravenna-Bawer Matera    
03/04/16 18:00 Remer Treviglio-Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste   
03/04/16 18:00 Proger Chieti-Europromotion Legnano  
03/04/16 18:00 Centrale del Latte Amica Natura Brescia-Basket Recanati  
03/04/16 18:00 De' Longhi Treviso-Tezenis Verona
03/04/16 18:00 Betulline Jesi-Eternedile Bologna   
03/04/16 18:00 Andrea Costa Imola-Dinamica Generale Mantova