Sport

Angelico crolla nel terzo quarto, Varese resta imbattuta

Angelico crolla nel terzo quarto, Varese resta imbattuta
Sport 12 Novembre 2012 ore 00:00

Nessuna sorpresa nel testacoda tra Angelico Biella e Cimberio Varese: la capolista offre una prova solida e rimane imbattuta, grazie ad un terzo quarto dominante (vinto 20-4), come il suo centro Bryant Dunston, autore di una prova mostruosa.

 Dominante sia in difesa (stoppate e parabole avversarie inverosimili per evitarle), sia in attacco dove Dunston ha piazzato un 9/9 con una serie di schiacciate e uno show che non si vedeva da tempo. Biella ha retto la sfida per due quarti, mettendo in campo tutte le energie a disposizione, pagando lo sforzo nel terzo, dove è riuscita a segnare solo 4 punti. Il divario tra i due roster è netto e l'Angelico quando ha perso spinta è stata travolta. Eppure in un clima infuocato dalla rivalità tra tifoserie, Varese parte subito con il piede pigiato sull'accelleratore sfruttando la potenza di Dunston cui Mavunga fatica subito a prendere le misure (senza riuscirci mai). Biella, che presenta in quintetto il neo arrivato Trey Johnson (foto Sarcì, altro giocatore rispetto all'evanescente Moore), cerca di reggere sul piano dell'intensità che però incide sulla precisione al tiro. Al 10' Varese è già in fuga sul 13-21. Cancellieri apre le rotazioni e l'ingresso di Jaramaz e Jurak cambia l'agonismo in campo, con la Cimberio che deve difendersi da un Brackins scatenato spalle a canestro. L'Angelico torna sotto e si rimette in carreggiata, mentre la partita si fa dura anche sul piano dei contatti. La terna arbitrale, però, ne vede molti di più a favore della capolista lombarda tanto che al riposo Varese ha un 8/14 dalla lunetta contro un 4/4 biellese, poco conta invece il divario finale. Ciò nonostante è Johnson a mandare sul ferro il tiro del possibile sorpasso sulla sirena dell'intervallo (38-39). Si torna in campo e Biella non c'è, i riflettori si accendono solo su super Dunston che domolisce le speranze biellesi. Gli ultimi dieci minuti servono per aggiustare le statistiche.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter