Sport

Angelico cede a Siena

Sport 30 Marzo 2009 ore 14:22
Angelico cede a Siena
Troppo superiore la capolista per Biella: 76-62

(22 mar) La Montepaschi vince (76-62) con Biella l'ultima prova generale prima dei quarti di Eurolega della settimana prossima col Panathinaikos. Siena non spinge mai troppo, con la mente già alle sfide europee della prossima settimana, ma la 22° vittoria in 23 partite arriva staccando dopo il riposo i rossoblu di Bechi, fin lì capaci di recuperare i primi tentativi di fuga toscani. Per l'Angelico domenica altra trasferta a Caserta.

Angelico cede a Siena
Troppo superiore la capolista per Biella: 76-62

(22 mar) La Montepaschi vince (76-62) con Biella l'ultima prova generale prima dei quarti di Eurolega della settimana prossima col Panathinaikos. Siena non spinge mai troppo, con la mente già alle sfide europee della prossima settimana, ma la 22a vittoria in 23 partite arriva staccando dopo il riposo i rossoblu di Bechi, fin lì capaci di recuperare i primi tentativi di fuga toscani. All'inizio l'Angelico è insidiosa perché da tre non segna mai (2/11 a metà gara, 4/18 alla fine), ma quando salta l'uomo poi trova sugli scarichi punti facili (71 per cento da due al riposo) ed è così che ricuce sui tentativi di fuga senesi. Con uno Stonerook da dieci punti nel primo quarto Siena era scappata 7-0 nei primi due minuti, ricucito sull'11-9 al 7'.
Con due triple in fila la Montepaschi tocca il 22-11 a inizio secondo quarto, ma poi con Biella di fronte a cambiare più difese finisce per restare sei minuti senza segnare, anche forzando: l'11-0 piemontese a sorpresa dà la parità a metà secondo quarto a quota 22 con Aradori.
Con otto rimbalzi offensivi e 16 recuperi all'intervallo, Siena però continua ad avere troppi possessi in più per non essere avanti (30-24 al 18'). E' un'emorragia che Biella non riesce a tamponare e la zona 3-2 a oltranza non funziona più: Siena va 38-28 al 23' con Stonerook, poi accelera di nuovo coi primi lampi di un McIntyre fin lì opaco. Il parziale di 11-1 fa entrare la Montepaschi sul 55-38 nell'ultimo periodo e, dopo una fiammata di Smith che fa rientrare l'Angelico a -9, con l'uscita per falli di Gist Siena torna a dilagare fino al 73-54 a tre minuti dalla fine.

 

Montepaschi Siena-Angelico Biella 76-62
(19-11, 32-28, 55-40)
Montepaschi Siena: Domercant 3, McIntyre 12, Finley 5, Eze 7, Carraretto 5, Sato 10, Kaukenas 11, Ress 7, Cournooh, Lechthaler, McDonald, Stonerook 16. All.: Pianigiani.
Angelico Biella: Jurak 1, Raspino, Spinelli 5, Ceccarelli ne, Jerebko 8, Raucci ne, Garri 4, Gist 9, Smith 15, Aradori 10, Brunner 8, Gaines 2. All.: Bechi Arbitri: Cicoria, Pozzana e Caiazza Note - tiri liberi Montepaschi 12/19, Angelico 8/10; tiri da tre: Montepaschi 10/29, Angelico 4/18. Fallo tecnico: 32'55" panchina Siena. Usciti per falli: 33'42" Gist, 38'03" Lechthaler. Rimbalzi: Montepaschi 33, Angelico 32. Spettatori: 3400.

22 marzo 2009