Angelico battuta a Roma

27 Maggio 2009 ore 00:51
Lottomatica avanti 1-0
Angelico cerca riscatto

Playoff: Roma vince 80-67, domani gara2 a Biella
 
 
(19 mag) I quarti di finale playoff mettono subito a dura prova un’Angelico messa sotto (80-67) da una Lottomatica determinata a chiudere la pratica nel più breve tempo possibile. Biella è rimasta in partita solo nel primo quarto, prima di essere dominata anche fino al +19. Domani alle 20.30 al Biella Forum gara2: si prospetta un pubblico da tutto esaurito.  

Roma, successo facile
Domani gara2 a Biella con Angelico in cerca di riscatto

 

 

ROMA – In gara 1 dei quarti di finale playoff viene rispettato sia il fattore campo che la classifica acquisita in stagione regolare. La Lottomatica Roma, seconda alla fine del campionato, conquista la vittoria sul parquet amico e batte per 80-67 l’Angelico Biella che aveva chiuso al settimo posto. Per gli uomini di Nando Gentile un successo mai in discussione, costruito con le accelerazioni di Jaaber (21 punti, miglior realizzatore del match), i tiri dalla distanza di Becirovic (14) e la costante presenza sotto canestro di Hutson (18). Per l’Angelico di Luca Bechi, invece, a pesare in maniera decisiva sull’esito negativo della partita è l’imprecisione al tiro: 26 canestri su 60 tentativi (43 %). Per la rivincita l’appuntamento è fissato a domani alle 20.30 al Biella Forum. In avvio di partita Biella mette la testa avanti col duo americano Smith-Gist. I connazionali Jaaber e Hutson, però, non stanno a guardare e con l’aiuto di Gigli (gioco da tre punti) permettono a Roma di passare in vantaggio (7-4). La Lottomatica, che fa esordire anche il lungo sloveno Jurica Golemac (in roster per il forfait del giovane Brandon Jennings, fermato da un problema a un ginocchio), conserva il possesso di vantaggio nonostante il play statunitense Smith cerchi di riportare avanti la squadra piemontese. Per gli ospiti il tira e molla dura fino al 17-14: dopo i due liberi seganti dall’ex Aradori, infatti, Biella accusa un pesante passaggio a vuoto in cui Roma si infila in maniera perfetta. Sani Becirovic (tripla), Hutson (gioco da tre punti con canestro e fallo) e Jaaber mettono a referto un parziale da 8-0 e dilatano il vantaggio fino al 25-14. Il secondo quarto parte con un’altra "bomba" di Becirovic e, nonostante i punti sotto canestro di Brunner, Biella accusa il colpo visto che in un amen si trova distanziata di 18 punti (39-21) per colpa dei tiri da tre punti di Datome e Sani-boy, implacabile dalla distanza. Il vantaggio permette agli uomini di Gentile di amministrare gioco e partita fino quasi alla pausa lunga. Solo gli ultimi possessi del periodo, gestiti con troppa sufficienza, danno all’Angelico allenata da Luca Bechi la possibilità di andare al riposo con un parziale meno pesante (46-32). Al rientro in campo la Lottomatica riparte col passo giusto e tocca il massimo vantaggio della serata (+19, 71-52) con un canestro di Jaaber. Nel frattempo Biella è costretta a richiamare in panchina Gist (4 falli), ma Roma non ne approfitta. Anzi, l’Angelico infila un parziale da 8-2 e si porta sul 54-41. La panchina lunga dei capitolini, e l’imprecisione al tiro degli ospiti, non permette però un ulteriore avvicinamento, tanto che il terzo periodo si chiude sul 64-46. Gli ultimi 10′ di gioco sono caratterizzati dal nuovo massimo vantaggio di Roma (71-52) e dalla reazione di Biella che arriva a -11 (73-61) grazie a Gist e fallisce in tre occasioni la chance di arrivare a -8. Con l’uscita per falli del lungo americano la Lottomatica riprende in mano le redini dell’incontro e taglia il traguardo della vittoria in gara 1 col punteggio di 80-67. (Ansa)

 

Lottomatica Roma-Angelico Biella 80-67
(25-14, 46-32, 64-46)
Lottomatica: Giachetti 4, Gigli 3, Becirovic 14, Hutson 18, Golemac 5, Brezec 3, Datome 9, De La Fuente, Douglas 3, Jaaber 21. N.e.: Staffieri, D’Alessio. All.: Gentile.
Angelico: Jurak 2, Raspino, Spinelli 4, Jerebko 11, Garri 5, Gist 13, Smith 11, Aradori 5, Brunner 14, Gaines 2. N.e.: Raucci, Tosin. All.: Bechi.
Arbitri: Sabetta, Taurino, Seghetti.
Note – Tiri da 3: Lottomatica 7/23, Angelico 3/15. Tiri da 2: Lottomatica 24/46, Angelico 23/45. Tiri Liberi: Lottomatica 11/15, Angelico 12/22. Rimbalzi: Lottomatica 41, Angelico 37. Palle recuperate: Lottomatica 23, Angelico 19. Palle perse: Lottomatica 18, Angelico 23. Usciti per cinque falli: Gist al 37’58". Spettatori: 3000.

Martedì 19 maggio 2009 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità