Sport
basket serie a2 girone verde

Anche l'incerottata Casale batte l'Edilnol

Derby amaro per Pallacanestro Biella che al PalaFerraris viene battuta (65-62) in rimonta da una JB Monferrato tutt'altro che imbattibile.

Anche l'incerottata Casale batte l'Edilnol
Sport Biella Città, 02 Novembre 2021 ore 09:20

Derby amaro per Edilnol Pallacanestro Biella che al PalaFerraris viene battuta (65-62) in rimonta dalla JB Monferrato, squadra che non gode certo di ottima salute in questo periodo.

Partita brutta che purtroppo conferma le grandi difficoltà di Biella a competere per la vittoria anche quando i due americani offrono prestazioni buone.

Dopo il quinto turno del campionato di Serie A2 Old Wild West, girone verde l'Edilnol resta a quota zero insieme a Orzinuovi.  Domenica prossima nuovo derby in trasferta al Pala Gianni Asti contro la Reale Mutua Torino.

Anche l'incerottata Casale batte l'Edilnol

PRIMO QUARTO - Coach Zanchi si affida a Soviero, Hasbrouck, Pollone, Davis e Morgillo per iniziare la partita. Una tripla di Hasbrouck e una penetrazione di Soviero sbloccano il risultato per l’Edilnol che dopo due minuti di gioco guida 6-0. Martinoni si prende sulle spalle l’attacco della JB, ma Biella allunga sul +7 (6-13). La JB accorcia fino a -3, con l’Edilnol che riesce a mantenere il vantaggio con i punti dalla lunetta di Infante e Davis (10-16). Al termine del primo quarto il parziale al PalaFerraris è 10-18 a favore dell’Edilnol.

SECONDO QUARTO - Si riparte con Soviero, Bertetti, Hasbrouck, Davis e Infante. Non si segna da ambo le parti in avvio di quarto, ci pensa Davis con un 2+1 a regalare il +11 all’Edilnol (10-21). Sarto realizza 5 punti consecutivi, convincendo coach Zanchi a chiamare timeout. In questa fase del match sono i padroni di casa a trovare il canestro con continuità, riavvicinandosi sul -4 (17-21). Quattro punti in fila di Morgillo permettono all’Edilnol di mantenere il vantaggio, ma la JB dimostra di essere squadra forte mentalmente tornando sul -2: timeout Edilnol sul 23-25. Al rientro in campo Hasbrouck sale in cattedra con un canestro in penetrazione e una tripla per il nuovo +7: timeout Novipiù. Un canestro di rapina di Bianchi fa concludere il primo tempo sul 25-34 per Biella.

TERZO QUARTO - Al rientro dalla pausa lunga stesso starting five che ha iniziato la partita. Un tripla di Sarto apre le danze, risponde Hasbrouck sempre dall’arco (28-37). Primi minuti di gioco con le squadre contratte, molti errori per entrambe le compagini (31-39 al 24’). Okeke guida la rimonta della JB con due canestri di puro talento (37-41). Davis con punti importanti permette a Biella di mantenere la testa avanti, nonostante la JB resti a contatto guidata da un Sarto on fire. Dopo tre quarti di gioco è 47-48 per l’Edilnol.

ULTIMO QUARTO - Bianchi, Hasbrouck, Pollone, Davis e Infante: questi i cinque scelti da Zanchi per iniziare l’ultima frazione. Una tripla di Fabio Valentini regala il primo vantaggio alla squadra di casa, subito annullato da Hasbrouck che dall’arco punisce (50-51). Una tripla di Pollone ridà ossigeno all’Edilnol che torna sul +4, ma Pepper dall’arco riporta Casale a uno solo punto (53-54). Il match prosegue con le due squadre che restano punto a punto. Una tripla di Bianchi riporta Biella avanti sul 57-59: timeout JB. La gara prosegue con le squadre che lottano su ogni pallone arrivando all’ultimo minuto in scia, ma è la JB a essere avanti 64-62. Un 1/2 ai liberi di Pepper regala un possesso pieno di vantaggio alla squadra di casa a 6 secondi dal termine. La tripla sulla sirena di Hasbrouck si spegne sul ferro e regala la vittoria alla JB.

Il tabellino

Novipiù JB Monferrato-Edilnol Pallacanestro Biella 65-62

Parziali: 10-18, 25-34, 47-48

Novipiù JB Monferrato: Sarto 22, F.Valentini 8, L.Valentini 2, Formenti ne, Sirchia, Lomele ne, Okeke 13, Martinoni 10, Pepper 6, Leggio, Trunic, Hill-Mais 2. All.: Andrea Valentini.

Edilnol Pallacanestro Biella: Soviero 2, Bertetti 2, Infante 2, Porfilio ne, Bianchi 5, Vincini, Pollone 8, Loro ne, Morgillo 8, Hasbrouck 19, Davis 16. All.: Andrea Zanchi.

Terna arbitrale: Dionisi, Salustri, Tallon.

Foto: Laura Malvarosa (Pallacanestro Biella)