21° Giro della Provincia, i russi a caccia del podio

21° Giro della Provincia, i russi a caccia del podio
08 Aprile 2017 ore 12:50

BIELLA – Sono passati 24 anni da quando si disputo? la prima edizione dell’allora corsa “internazionale” e, anche oggi, la Nazionale Russa ha voluto essere ai nastri di partenza di questa classica del ciclismo E?lite e Under 23, tra le piu? prestigiose riservate ai “puri” in Italia, sicuramente la piu? prestigiosa in Piemonte.

La selezione russa si presentera? al via del 21° Giro della Provincia, in programma domani con 7 atleti che daranno sicuramente battaglia e magari ambiranno anche alla vittoria finale per succedere ad Edward Ravasi, trionfatore delle ultime due edizioni ora passato tra i professionisti nel Team Emirates Lampre-Merida. Saranno 21 i Team al via, 165 gli iscritti, la composizione massima delle squadre e? di 8 partenti. Sicuramente a Biella emergeranno alcuni corridori che fino ad ora sono rimasti in ombra, semplicemente per il fatto che il Giro biellese e? una corsa impegnativa, e permettera? di mettere in luce corridori dalle caratteristiche complete. Due sono i principali favoriti, almeno sulla carta, Seid Liedze e Leonardo Basso rispettivamente secondo e terzo sul podio dello scorso anno Molti saranno i concorrenti agguerriti, Rosa (fratello di Diego) e il piemontese Burchio del team Hoppla?, il lituano Rumsas della Palazzago, Lavazza (team Fontanabuona), Sobbrero e Zaccanti e l’ucraino Padum (Colpack) e naturalmente ci saranno tra i 6 team d’oltralpe dove spiccano gli uomini della Nazionale Russa Gazprom, atleti che sicuramente daranno battaglia e riserveranno delle sorprese.
Non ci saranno biellesi al via e, piu? in generale, mai cosi? in basso il ciclismo piemontese, nonostante goda di alcune eccellenze come Filippo Ganna, lo scorso anno al via di questa corsa e ora anche lui professionista e nel campo femminile Elisa Balsamo anche lei Iridata su strada, pochi sono gli atleti ma le societa? ancor meno, la sola Overal e? riamasta a far attivita? continuativa su strada a livello E?lite/U23.
R.E.B.

Leggi tutto il programma sull’Eco di Biella di sabato 8 aprile 2017 

BIELLA – Sono passati 24 anni da quando si disputo? la prima edizione dell’allora corsa “internazionale” e, anche oggi, la Nazionale Russa ha voluto essere ai nastri di partenza di questa classica del ciclismo E?lite e Under 23, tra le piu? prestigiose riservate ai “puri” in Italia, sicuramente la piu? prestigiosa in Piemonte.

La selezione russa si presentera? al via del 21° Giro della Provincia, in programma domani con 7 atleti che daranno sicuramente battaglia e magari ambiranno anche alla vittoria finale per succedere ad Edward Ravasi, trionfatore delle ultime due edizioni ora passato tra i professionisti nel Team Emirates Lampre-Merida. Saranno 21 i Team al via, 165 gli iscritti, la composizione massima delle squadre e? di 8 partenti. Sicuramente a Biella emergeranno alcuni corridori che fino ad ora sono rimasti in ombra, semplicemente per il fatto che il Giro biellese e? una corsa impegnativa, e permettera? di mettere in luce corridori dalle caratteristiche complete. Due sono i principali favoriti, almeno sulla carta, Seid Liedze e Leonardo Basso rispettivamente secondo e terzo sul podio dello scorso anno Molti saranno i concorrenti agguerriti, Rosa (fratello di Diego) e il piemontese Burchio del team Hoppla?, il lituano Rumsas della Palazzago, Lavazza (team Fontanabuona), Sobbrero e Zaccanti e l’ucraino Padum (Colpack) e naturalmente ci saranno tra i 6 team d’oltralpe dove spiccano gli uomini della Nazionale Russa Gazprom, atleti che sicuramente daranno battaglia e riserveranno delle sorprese.
Non ci saranno biellesi al via e, piu? in generale, mai cosi? in basso il ciclismo piemontese, nonostante goda di alcune eccellenze come Filippo Ganna, lo scorso anno al via di questa corsa e ora anche lui professionista e nel campo femminile Elisa Balsamo anche lei Iridata su strada, pochi sono gli atleti ma le societa? ancor meno, la sola Overal e? riamasta a far attivita? continuativa su strada a livello E?lite/U23.
R.E.B.

Leggi tutto il programma sull’Eco di Biella di sabato 8 aprile 2017 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno