Il caso

Scientifico in quarantena, 700 tamponi in un pomeriggio: sospetta variante inglese

Due i casi attenzionati. Il liceo resterà chiuso fino al 25 febbraio. Lezioni in didattica a distanza da lunedì.

Scientifico in quarantena, 700 tamponi in un pomeriggio: sospetta variante inglese
Scuola Biella Città, 20 Febbraio 2021 ore 07:00

Il Liceo Scientifico “Avogadro” di Biella è in quarantena. Nel pomeriggio di ieri sono stati effettuati a scuola oltre 700 tamponi per due casi di sospetta variante inglese del virus.

La nota della Regione

Su quanto accaduto si esprime ufficialmente la Regione Piemonte:

«In relazione ad una informazione dal Laboratorio analisi dell’Asl su due casi di sospetta variante inglese in un istituto scolastico di Biella, si è deciso di adottare le misure preventive di contenimento previste dal Ministero della Salute – spiega l’assessore regionale alla sanità Luigi Icardi – procedendo quindi all’effettuazione di test molecolari su tutti gli alunni e il personale scolastico, nonché attivando il relativo periodo di quarantena. Gli esiti dello screening saranno disponibili entro lunedì. Restiamo in attesa della tipizzazione da parte dell’Istituto zooprofilattico per l’individuazione degli eventuali casi di variante».

La procedura

L’assessore regionale all’istruzione Elena Chiorino ribadisce:

«L’istituto è intervenuto tempestivamente – in sinergia con l’Azienda Sanitaria Locale – attivando tutte le procedure indicate nelle linee guida ministeriali del 31 gennaio sia in termini di screening, sia di quarantena per garantire, comunque, la massima attenzione e il miglior contenimento possibile».

Maxi operazione per una scuola

Si è trattato di una maxi operazione per un istituto, quella coordinata dalla scuola nella sede centrale di via Galimberti, per procedere in modo veloce e coordinato alla chiamata di personale e studenti (nella foto di copertina). In un solo pomeriggio, quello di ieri, sono stati effettuati infatti oltre 700 tamponi a Ata, docenti e allievi.

La dirigenza raccomanda ora il rigoroso rispetto della quarantena nelle proprie case fino a giovedì 25 febbraio. Da lunedì, 22 febbraio, le lezioni si svolgeranno regolarmente in didattica a distanza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli